3 cose sui capelli dei neonati che, probabilmente, non sapevi

La diceria più diffusa sui capelli dei neonati, è quella dell’acidità di stomaco. Se in gravidanza hai tanta acidità di stomaco, il tuo bambino nascerà con tanti capelli. Ma quanto c’è di vero? La dottoressa Lina Bollani del policlinico di Pavia ha lasciato alcune importanti dichiarazioni durante un’intervista, con lo scopo di rispondere alle frequenti domande delle neo-mamme ma anche dei neo-papà!

Ecco 3 cose sui capelli del neonato:

1. Neonato senza capelli:

Molto spesso il bambino nasce senza capelli oppure, li perde pian piano, fino a rimanere completamente senza. E’ una situazione per la cui i genitori non devono assolutamente allarmarsi. Alcuni bambini possono presentare una forma di alopecia, che si chiama più precisamente alopecia fronto perietale e non ha nulla a che fare con la calvizia vera e propria. Ogni pelo del corpo del bambino, si rigenererà più avanti, grazie alla presenza dei follicoli piliferi.

2. Capelli del bambino e acidità di stomaco:

Questa è la comune leggenda metropolitana più diffusa e di cui vi abbiamo accennato all’inizio. Ma è davvero solo una diceria? Beh così pensavano tutti ma, invece, uno studio americano ha dichiarato che sembrerebbe esserci una connessione tra le due cose. I bruciori di stomaco sono causati anche dai tanti capelli del bambino!

3. Cappelli di colore rosso:

I bambini che nascono con questa particolarità non sono all’ordine del giorno. E può capitare che nessuno abbia questa caratteristica in famiglia. Quando accade perché uno dei due genitori, o magari anche entrambi, è portatore del gene recessivo MC1R. Se, invece, uno dei due ha già i capelli rossi, le probabilità che anche il bambino li abbia alla nascita, aumentano.

di Lisa