7 cose che provi quando smetti di amare un uomo

Si dice che l’amore sia la cosa più bella al mondo, che sia l’unica cosa che riesca a farci sentire vive. Ma voi ci credete al per sempre? Vi è mai capitato di chiedervi se lo amate davvero? Perché tutto è cambiato, perché non è più come prima? Il problema è che nella vita bisogna accettare tutto. L’amore fa male e se ami o hai amato veramente, è difficile dimenticare. Io ho chiuso storie importanti e posso dirvi che se una cosa accade, è perché doveva andare così. Di amore non si muore, almeno che non è l’amore per un figlio, quello si che è vero ed eterno. Ma l’argomento di oggi non riguarda le mamme, ma tutte le donne.

Qualche giorno fa, curiosando sul web mi è capitata questa lista di 7 cose, che secondo gli esperti è in grado di farci capire che non amiamo più la persona al nostro fianco. Leggetela e poi ditemi che cosa ne pensate:

1.Quando ti saluta non ti fa nessun effetto, non senti la sua mancanza, nemmeno se state per due giorni senza sentirvi. Non senti più quella voglia di vederlo. E’ solo una questione di abitudine.

2. Le uscite insieme non sono più come prima. Non ti entusiasmano più, nemmeno condividere il cibo con lui non è più allettante. Non esistono più quelle chiacchierate a tavola, in cui ognuno racconta la propria giornata ma ai tuoi occhi c’è solamente noia.

3. Lo lasci dormire, non hai voglia di svegliarlo, quella parte di te non ti motiva più a farlo. Svegliarlo con un bacio, rimane nel letto a coccolarsi? Preferisci alzarti dal letto e sistemare la casa.

4. Prima pensavi solo a lui, quando uscivi a comprare una qualunque cosa, pensavi prima a lui. Ma ultimamente hai ritagliato del tempo per te stessa, sei diventata la priorità.

5. Quando esce non gli scrivi più. Prima ogni 5 minuti volevi sapere dove stava, con chi, lo aspettavi sveglia, mentre adesso non ti importa più. Anzi, sei felice che esce con gli amici e lo fai volentieri anche tu.

6. Inizi a pensare a come sarebbe la tua vita al posto di qualche tua amica, a come sarebbe se non avessi scelto lui, a come sarebbe se riusciresti a scappare via ma hai paura, paura di lasciare tutto e di ritrovarti sola.

7. Ti metti nel letto a pensare ad un altro. Ma non perché ce l’hai, immagini soltanto l’uomo dei sogni. Immagini come vorresti che lui fosse e ti domandi se ci sia davvero un uomo così. Inizi a pensare che tu meriti una vita diversa, che quello non è il futuro che vuoi.

A volte si vuole ricominciare ma si ha paura. C’è chi ha coraggio e chi no ma io credo che nessuno debba essere infelice. Se ci sono i figli la cosa cambia, anche se non è detto perché se siamo infelici noi, lo sono anche loro. Ma se non si hanno figli, donne non rimate a soffocare in una vita che non volete!

Voi cosa pensate di questi 7 punti? Lasciatemi la vostra opinione nei commenti.

di Lisa