7 motivi per cui potrebbe saltare il ciclo

Il ciclo mestruale dovrebbe presentarsi regolarmente ogni mese: ogni 28 giorni se è regolare dovrebbero comparire le mestruazioni. Ovviamente ogni mese può variare un po’, ma cosa succede al nostro organismo quando un mese il ciclo salta? Potremmo essere incinte oppure la causa potrebbe anche essere un’altra.

Ecco 7 motivi per cui il ciclo salta o tarda ad arrivare:

#1 Stress:

se siamo sotto stress la quantità di ormoni diminuisce nel nostro corpo e così interferisce con ovulazione e ciclo mestruale. Chiedete aiuto per affrontare i periodi di ansia.

#2 Troppo esercizio fisico:

se siete delle atlete o delle fanatiche dello sport, anche questo può causare ritardi nel ciclo.

#3 Sovrappeso e sottopeso:

le donne in situazioni di sovrappeso hanno problemi con il ciclo mestruale, a causa delle cellule di grasso che producono estrogeni in più. Ma anche il sottopeso disturba le mestruazioni.

#4 Problemi alla tiroide:

la tiroide regola il metabolismo e interagisce con tutti gli altri sistemi del corpo. Se non funziona, il ciclo mestruale ne risente.

#5 Squilibrio ormonale:

come la sindrome dell’ovaio policistico, ma anche altri disturbi che possono rendere non regolari le mestruazioni.

#6 Pillole concezionali:

quando smettiamo di prenderla, non è detto che il ciclo torni alla normalità.

#7 Calcolo errato:

28 giorni è la media dei giorni che devono trascorrere tra un ciclo e un altro ma non tutte le donne sono così.

Altri fattori: una malattia, cambiamento nelle routine, cambiamento nei farmaci, menopausa, anche precoce.