7 segnali allarmanti che precedono l’attacco di cuore nelle donne

I sintomi dell’infarto sono diversi tra uomini e donne: di solito siamo abituati a riconoscere i segnali di un attacco cardiaco nell’uomo, ma cosa succede al corpo femminile quando il cuore comincia a dare segni di infarto? Spesso le donne ignorano i primi sintomi dell’attacco cardiaco, come la pressione toracica, ma è bene conoscerli per poter intervenire immediatamente.

 

I 7 segni dell’attacco cardiaco nelle donne sono i seguenti:

1. Fatica inspiegabile

Ne soffre più del 70% delle donne colpite da infarto: all’improvviso si sentono stanche, anche dopo avere fatto cose banali come salire da una sedia o andare in cucina.

 

2. Disturbi del sonno

Se non si riesce a prendere sonno, forse è il cuore che ci manda un segnale che qualcosa non va, anche se le cause potrebbero ovviamente essere altre.

3. Dolore

Le donne colpite da infarto possono avere lievi dolori alla mascella, alla schiena, alla spalla, al collo, all’orecchio. Loro non sentono male al petto o alla spalla come gli uomini, ma dolori lievi che dalle spalle vanno verso il lato sinistro del corpo.

 

4. Mancanza di respiro

La difficoltà a respirare è sempre un segnale negativo ed è uno dei più comuni segnali di attacco cardiaco nelle donne.

5. Indigestione o nausea

Le vertigini sono un segnale forte, così come la cattiva digestione o il vomito.

6. Ansia o stress

Spesso le donne si sentono ansiose, stressate e affannate prima dell’infarto.

 

7. Pallore improvviso

Se non ci sono motivi apparenti, non è un buon segnale: più del 40% delle donne sentono le vertigini e sudano freddo all’improvviso.

Se notate uno o più di questi segnali, contattate subito il soccorso medico!