Realizzano l’ultimo desiderio della loro bambina, poco prima dell’operazione

Ci sono genitori che guardano i loro figli, sorridono e sperano solo che da grandi riescano a realizzare i loro sogni e a trovare la felicità. Ma poi ci sono anche quei genitori, a cui la vita ha deciso di donare un figlio con una malattia. Anche loro guardano i loro figli, ma se c’è una cosa che sperano, è solo quella di vederli vivere. Oggi vogliamo raccontarvi la storia della piccola Sophia Chiappalone, una bambina di 5 anni che questo mese sarà sottoposta ad un intervento a cuore aperto. La bambina aveva un solo desiderio, voleva vivere la sua favola, proprio come quelle che le racconta sempre la sua mamma. Voleva sposarsi prima dell’operazione.

I genitori hanno scoperto della sua malformazione cardiaca, a pochi giorni dalla nascita. A pochi mesi di vita, le hanno fatto il primo intervento a cuore aperto. L’ultimo lo farà fra pochi giorni e, poiché i medici non si sono mostrati molto ottimisti, i due genitori hanno deciso di esaudire il suo desiderio.

La mamma di Sophia Chiappalone,  Kristy Somerset-Chiappalone, con il sorriso sul cuore, ha scoperto che la sua bambina aveva già un fidanzatino, un bambino di 6 anni di nome Hunter Lafarriere. D’accordo con la sua mamma, hanno deciso di realizzare il sogno della bambina.

Sono andate a vedere i vestiti e hanno deciso di chiamare una fotografa, migliore amica di Tracy, Marisa Balletti-Lavoie. Hanno messo in atto un servizio fotografico da matrimonio per bambini, con trucco e acconciature comprese. I bambini erano felicissimi per le foto, li hanno portati in un parco e sono stati lì per una giornata, non volevano andarsene. Kristy e Tracy erano felicissime di aver realizzato l’ultimo desiderio di Sophia.

Siamo felici di averla vista sorridere in queste foto. Attendiamo con ansia di sapere come andrà l’intervento, nel frattempo vogliamo dire a tutti di essere coraggiosi e di avere fede, siamo sicuri che tutto andrà bene. Un grande in bocca al lupo piccola e splendida Sophia!

di Lisa