A 21 anni veste ancora come una neonata

Si chiama Jess, ha 21 anni e filma la sua vita per mostrarla al mondo… cosa c’è di strano? Questa giovane vive come una neonata. Porta il pannolino, ha il ciuccio, mangia con il biberon, dorme nella culla ed è accudita dal suo fidanzato David che chiama papà! Assurdo e direi fuori di testa!

Guardate il video:

Sono stati criticati e aggrediti ma entrambi hanno dichiarato che dietro a ciò non c’è nulla di perverso e nulla a scopo sessuale.

Vivono in Florida e, dopo diverse interviste e indagini, è stato scoperto il reale motivo di questo “gioco dell’età”, che li diverte da morire, che è oscuro e impensabile. Jess ha avuto un’infanzia difficile e in questo modo crede di recuperarne almeno una parte. All’età di due anni è stata vittima di abusi sessuali e il forte trauma riportato, con gli anni, l’ha fatta cadere in un profondo stato di ansia e depressione.

Ma nonostante ciò, nonostante sia una star di Youtube e di Instagram, seguita da un numero notevole di utenti, Jess riceve centinaia di insulti. E’ stata definita pazza, malata, fuori di testa e addirittura anche “poco di buono”, perché questi video sono stati considerati osé.

“In molti hanno definito me malata e il mio ragazzo un pedofilo. Vi assicuro che non facciamo nulla di spinto quando giriamo questi video. Io faccio solo il ruolo di bambina e lui di papà, si prende cura di me, mi premia quando sono brava e mi punisce se faccio la cattiva. Amiamo questo gioco e ci ha avvicinato molto”, racconta la giovane.

 

Beh mi dispiace molto per il suo passato, deve essere stato orribile, forse la cosa più brutta che possa capitarti nella vita ma capisco chi la critica! Sapete che questo è un tipo di malattia che esiste davvero? Si chiama infantilismo parafilico (desiderio ossessivo di indossare pannolini ed essere trattati come neonati) e in molti paesi sono nati dei centri di accoglienza proprio per queste persone adulte.

di Lisa