Abbraccia la sorella gemella che sta per morire, poco dopo il miracolo!

La nascita di Kyrie e Brielle Jackson è stata tanto attesa dai loro genitori, sono arrivate al Massachusetts Memorial Hospital con 12 settimane di anticipo! Appena nate pesavano intorno ai 900 grammi, Kyrie prendeva peso mentre Brielle aveva qualche difficoltà in più, i medici decisero di metterla in incubatrice… il suo battito cardiaco improvvisamente diventò irregolare e la respirazione era molto faticosa e purtroppo, la sua sua temperatura corporea scendeva piano piano.

1

Le ore passavano e le condizioni della piccola Brielle sembravano non migliorare, vi lascio immaginare la pena della famiglia della neonata ma anche dei medici, che lottavano per salvarle la vita. Nessuno aveva considerato però che le gemelline avevano passato tutto il tempo insieme, nel grembo materno e ora quella maledetta incubatrice le separava. Gayle Kasparia, infermiera del reparto, racconta: “Ho deciso di andare contro le regole dell’ospedale, in una sola incubatrice può entrare un solo neonato, ma non ho dato peso alla cosa, ho pensato che Brielle sarebbe stata meglio stando insieme alla sorellina.” 

L’infermiera Gayle aveva sentito parlare di un metodo praticato in Europa con i bambini prematuri, non era una sprovveduta! Mettendole vicine, potevano darsi affetto reciproco. Ormai Brielle era cianotica, la diagnosi era negativa, conveniva provarle tutte…

1a

Quando Kyrie fu messa nell’ incubatrice, al lato della sorella gemella, lei la abbracciò. Tutti pensano che quello che è successo dopo è stato un miracolo… quando Brielle sentì la sorellina vicino si stabilizzò e riprese a respirare, oggi il suo gesto toccante viene chiamato “l’abbraccio che ha cambiato la medicina”.

Una storia bellissima… non sempre la scienza ci prende, a volte la vicinanza di una persona amata può essere veramente fonte di salvezza. Si dice che i gemelli siano simbiotici, sentano le stesse emozioni e sensazioni, questo miracolo ce lo conferma! Voi che cosa ne pensate?

Commentate e condividete con le vostre amiche la storia delle gemelline Brielle e Kyrie, l’amore può tutto!