Accade nella sua pancia, succede una volta ogni 80 mila!

Il periodo della gravidanza è un momento unico, ricco di emozioni. Nei 9 mesi di dolce attesa cresce, insieme al pancione, anche l’impazienza. Finché non arriva il gran giorno, quello in cui finalmente si conoscerà il nuovo arrivato. Per questa neo-mamma, la nascita del suo bebè è stata accompagnata da un evento straordinario, che ha lasciato tutti a bocca aperta, compresa l’equipe medica.

“Nascere con la camicia”. E’ quello che è successo in Brasile, a Barretos, nella clinica di Santa Casa de Misericórdia. Qui la mammina e i medici, hanno assistito ad una rara visione: il bimbo è nato all’interno del sacco amniotico ancora intatto!! Un’evento raro, quasi unico, che accade una volta ogni 80 mila nascite! La cosa ha lasciato tutti sgomenti; i dottori, che hanno assistito al parto, si sono commossi, e ovviamente, non hanno perso l’occasione di immortalare la scena.

E’ bastata una piccola incisione con il bisturi, da parte del chirurgo, e il piccolo è ‘saltato’ fuori da quello che è stato il suo ‘nido’ per ben nove mesi! Ciò che avvenuto in Brasile, in sala parto, è un evento sporadico. Infatti, di norma, il sacco amniotico si rompe poco prima della nascita del bambino, in quella che generalmente è indicata come la “rottura delle acque”. Proprio per la sua rarità e per l’estrema dolcezza, le immagini di questo nuovo arrivato hanno fatto il giro del mondo e sono state viste da oltre 7 milioni di utenti. Sensazionale!!!

Il video è stato pubblicato sulla pagina Facebook di “Céu de Borboletas”. Nel filmato si vede il piccolo rannicchiato dentro la sua “bolla” che addirittura si muove, come se fosse la cosa più naturale del mondo… in attesa di salutare, con il suo primo vagito, la sua mamma. Guardate voi stesse, sono immagini uniche!!!!

Davvero incredibile, o no? Questo fa parte di tutto quello che orgogliosamente chiamiamo “il miracolo della vita”! Condividete, permettiamo a tutti di assistere a questo rarissimo evento!!

di Lisa