Allattamento al seno: polemica su Facebook per uno scatto “scandaloso”.

Aime Wood è una giovane donna di Manchester. La 20 enne è bellissima e come tutte le ragazze della sua età, ama condividere foto sui social network. Aimee, inoltre, da poco è diventata mamma di una splendida bambina e non rinuncia alla voglia di pubblicare tanti scatti insieme alla sua piccolina.

Anche mentre l’allatta…

E’ stato appena dopo la pubblicazione di questo meraviglioso scatto, qualche settimana fa, che Aimee ha ricevuto un messaggio piuttosto pesante come commento alle tante foto che la ragazza aveva scelto di postare su Facebook. Un ragazzo in particolare, Rick Martin, con cui ha degli amici in comune, ma che non è nella sua rete di contatti, pare non apprezzare la “disinvoltura” con cui la giovane mostra sé stessa, la bambina e il seno scoperto.

“Copri il tuo maledetto seno. Ho visto le tue tette ogni giorno. Non ho nulla contro l’allattamento al seno e neanche io lo disdegno. Ma mi dispiace per la tua povera bimba che crescendo si ritroverà su tutti i social media attaccata al tuo seno cadente”, così l’uomo “rimprovera” Aimee. Parole sicuramente molto forti, che sono piombate sulla ragazza come un fulmine a ciel sereno. La 20 enne, tuttavia, non si è di certo lasciata intimorire. La sua risposta è sicuramente andata dritta al punto…

Abbastanza esaustiva, non credete?

Aimee, in seguito, ha condiviso la sua storia su Facebook. Fortunatamente, questa volta, ha ricevuto parole di sostegno da tutto il mondo, a darle conforto soprattutto madri, ma anche padri. L’allattamento al seno è quanto di più naturale esista al mondo, pensiamo che non dovrebbe essere un comportamento stigmatizzato nei posti pubblici. Sicuramente tutelare la propria libertà è importante, voi cosa ne pensate?

di Lisa