Baciare i bambini sulle mani? Meglio di no!

I bambini, soprattutto i neonati, sono molto delicati e esposti ad ogni tipo di infezione. Per 9 mesi infatti hanno vissuto in un ambiente isolato e sterile, lontano da gli agenti patogeni, proprio per questo, dopo la nascita, il loro sistema immunitario è poco sviluppato e quindi sono molto vulnerabili.

come-ricevere-in-affidamento-un-figlio-neonato_93254411fe53a9f72d9ce33e39b2e390

Per questo motivo i bambini e i neonati vanno protetti da qualsiasi tipo di virus o batterio che possa “attaccarli”; nel bambino piccolo non bisogna sottovalutare un raffreddore, così come un bacio. Quante volte ci sarà capitato di innervosirci quando vediamo qualcuno baciare il nostro piccolo, non è maleducazione ma semplicemente preoccupazione. Per questo ogni adulto, prima di toccare un neonato, dovrebbe lavarsi le mani per evitare di trasmettere batteri al bebè.

13603

Gli adulti, oltre la mamma e il papà chiaramente, dovrebbero evitare di baciare il piccolo, infatti, oltre che per non infastidire il genitore, bisognerebbe farlo per evitare particolari rischi. Oltre ai classici baci in bocca, assolutamente vietati, non vanno baciate neanche le mani del bambino. La bocca è portatrice di numerosi batteri, che con la saliva, possono attaccarsi alle mani del bebè. Ogni neonato ha il vizio di portarsi le mani alla bocca, in un attimo il virus potrebbe passare nelle cavità orali ed essere pericoloso per la salute delicata di un piccolo di pochi mesi.

baciare-manine-neonati-620x420

Tuttavia non lasciate che le preoccupazioni si trasformino in una cura esagerata, è sufficiente prestare la giusta attenzione alle principali norme di igiene, con la giusta consapevolezza. In questo modo si potrà coccolare il bimbo in maniera naturale e spontanea, proteggendolo al tempo stesso da ogni evento rischioso.

Questa è un abitudine che hanno in molti purtroppo, fatela notare, magari senza essere scortesi, ma per mettere la salute del vostro piccolo al primo posto! Siete d’accordo?

di Federica