Come capire dai piedi se godiamo di buona salute

I piedi sono la parte del nostro corpo che trattiamo peggio: ci camminiamo sopra ogni giorno, stiamo in piedi per ore e ci ricordiamo di prenderci cura di loro solo in estate quando, complici sandali e infradito, sono maggiormente in vista. Eppure dovremmo considerarli molto di più, perché dai nostri piedi possiamo capire tutto della nostra salute.

I piedi, infatti, possono indicarci diversi problemi di salute fisici e mentali. Basta osservarli e capire se c’è stato qualche cambiamento:

– Se sui piedi e sulle dita sono presenti dei peli, questo vuol dire che la zona riceve una giusta quantità di sangue. Quando cominciano a scarseggiare, preoccupiamoci, perché potremmo soffrire di disturbi alla circolazione.

– I crampi ai piedi indicano la carenza di nutrienti o scarsa idratazione, ma anche cattiva circolazione.

– I crampi ai piedi degli sportivi indicano sempre mancanza di idratazione, ma anche carenze di potassio, calcio e magnesio.

– Se ci sono delle piaghe che non riescono a guarire, potreste soffrire di diabete.

– Se i piedi sono sempre freddi potrebbero forse la tiroide non funziona: potreste soffrire di ipotiroidismo. Anche la circolazione non regolare porta a temperature più basse nei piedi.

– Se i piedi sono gonfi, potrebbero non funzionare bene i reni e potreste soffrire di ritenzione idrica oppure state assumendo dei farmaci che causano questo disturbo.