Come capire se amiamo davvero una persona

Come capire se siamo davvero innamorati? Come capire se proviamo un sentimento profondo per la persona che abbiamo di fronte? Siamo abituati a credere che l’amore sia una cosa facile, ma non lo è affatto: è una questione di scelte, alcune non dipendenti dalla nostra volontà.

Quando iniziamo ad amare ci basiamo su diversi fattori, come ad esempio la chimica, l’attrazione, l’affinità di carattere, ma anche la bellezza, non solo dell’anima, ma anche fisica. In base a questi fattori decidiamo se iniziare ad amare o meno. E poi quando l’amore comincia sono altri i fattori che ci fanno capire se siamo davvero innamorati oppure no.

È il modo in cui ci guarda, il modo in cui ci sentiamo quando è vicino a noi, il modo in cui attendiamo di vederlo, il modo in cui ci sfiora e ci fa venire i brividi, ma anche le aspettative che abbiamo, i sogni, le paure, le speranze, i timori.

Quando siamo innamorati la nostra vita viene sconvolta da uno tsunami di emozioni, alcune meravigliose, altre un po’ meno: è come quando siamo a bordo di un aereo e cominciano le turbolenze. Non scendiamo di certo, ma continuiamo il nostro viaggio fiduciosi, tra speranze e paure. E l’amore è proprio un volo, quasi un salto nel buio.

La scelta di amare una persona in quel momento è data da molte decisioni, alcune prese insieme, altre in solitaria. Sono tante le variabili che sono in gioco e a volte è facile amare, altre volte un po’ meno, dipende tutto da noi, da quanto siamo coinvolti e da quanto vogliamo metterci in gioco, senza dimenticare, però, che l’amore cambia, diventa più profondo, si cresce insieme, non si torna più indietro: ma questo non vuol dire che sarà meno bello, anzi!

Quando pensiamo se amiamo davvero chi abbiamo di fronte, chiedetevi quali sono le decisioni che vi hanno portato credere in quel sentimento: e se sono ancora valide, allora siete ancora innamorate!