Cosa adora fare il bambino nella pancia? Leggete qui!

La gravidanza, la “dolce attesa”, è un bellissimo momento per una mamma, ricco di emozioni e di esperienze uniche. Fin dai primi giorni notiamo importanti cambianti, non solo a livello fisico ma anche mentale. Ogni cosa che facciamo, in questi 9 mesi, è per due; ogni nostra attività è percepita da quel piccolo esserino che sta crescendo dentro di noi. Invece, il bambino, dalla sua parte, cosa adora fare nel pancione?

  • Adora i dolci!

Dalla sedicesima settimana, il bebè comincia ad assaporare diversi gusti, nel liquido amniotico. Questo dipende dall’alimentazione della mamma: avete mai notato che se mangiate cibi dolci (frutta, gelato, cioccolato…) il bambino si muove e si diverte? Se non lo avete ancora fatto provateci, ma importantissimo, controllate sempre la qualità e la quantità dei cibi! Si può godere di una barretta di cioccolata o di un gelato, l’importante è sempre non esagerare! Ricordate infatti che una dieta equilibrata è fondamentale per i buoni esiti della gravidanza.

  • Gli piace ascoltare la tua voce!

“Il mio bambino può sentire la mia voce?”. Certamente! Provate a registrare la vostra voce e ad appoggiare le cuffiette sul grembo. La frequenza cardiaca del cuoricino del bebè, ascoltandola, aumenterà; mentre diminuisce se la voce è di un’altra persona. A 20 settimane invece, percepisce anche i rumori e le voci che provengono dall’ambiente esterno. Parlategli sempre, accarezzatelo, ditegli che non vedete l’ora di conoscerlo… il bambino così si sentirà calmo e al sicuro!

  • Ama rilassarsi!

Anche se la prospettiva di essere madre vi rende felici e ricche di entusiasmo, spesso si può essere piene di stress e preoccupazioni. L’ascolto di musica leggera, lo yoga, la meditazione, o semplicemente un po’ di riposo, sono importanti per restare calme. Il vostro bambino riuscirà a percepire questo stato di benessere e ne godrà pienamente.

  • Adora le carezze sulla pancia!

Al bebè nella pancia piace sentire il calore delle carezze della mamma. Accarezzala mentre parli, mentre sei a letto o sul divano a guardare la tv… lui ti risponderà come può, con i calcetti o facendo le capriole!

Come già detto in precedenza, il bambino, nella vita intrauterina, riesce a percepire i suoni, a riconoscere le voci. Stendetevi sul divano, accendete lo stereo, magari con musica classica, e vedete come reagisce il vostro piccolino! Fate tesoro di questi momenti, regalateveli quotidianamente! Condividete pancine!

di Federica