Da alla luce suo figlio senza vita. Chiede ai medici un ultimo abbraccio, poi avviene il miracolo

L’arrivo di un figlio è la cosa più bella che ti può capitare nella vita. Sentirsi genitori è una sensazione indescrivibile, soprattutto per la mamma. Lei lo sente crescere in se, lo sente muovere in se, soffre per darlo alla luce e sin dal primo momento in cui glielo danno tra le braccia, capisce che prima di allora la sua vita non aveva alcun senso.

A volte però la vita decide di essere un po’ cattiva e all’improvviso, tutto cambia… quando leggiamo storie come queste, il nostro cuore si spezza in due, non riusciamo nemmeno ad immaginare cosa si prova, quanto possa essere straziante il dolore di perdere un figlio. Ma se vi raccontiamo questa storia è per dimostravi che, nonostante la sofferenza, se si ha fede e se si ha speranza, può accadere un miracolo.

Kate e David sono due genitori che hanno provato per molto tempo ad avere un figlio senza riuscirci, poi finalmente hanno scoperto di aspettare due gemelli. Ma la felicità è svenuta il giorno del parto, avvenuto prematuramente. Kate mise al mondo una maschietto e una femminuccia ma Jemie, il maschietto, dopo diversi tentativi di rianimazione, fu dichiarato morto.

La povera mamma con il cuore a pezzi, chiese ai medici di poterlo abbracciare per la prima ed ultima volta, voleva dirgli ciao e poi addio. Quello che è accaduto ha fatto il giro del mondo, lasciando un’impronta indelebile nel cuore di migliaia di persone. Guardate voi stessi cos’è accaduto:

Jamie ha sentito il dolore della sua mamma, il battito del suo cuore e ha aperto gli occhi. Da quel giorno ha recuperato sempre di più, con la forza di un guerriero! Oggi lui e sua sorella sono grandi e più uniti che mai! Una storia meravigliosa, immagini emozionanti che meritano di essere condivise!

di Lisa