E’ morta Stefania Fiorentino, la mamma di Bea, la bambina che vive in un’armatura

Con la tristezza nel cuore e qualche lacrima che scende sul volto, sono qui a scrivere queste poche parole per una persona speciale. Molti di voi conoscono la famosa pagina Facebook “Il mondo di Bea” e la storia che si cela dietro di lei. E’ stata creata da una donna di nome Stefania Fiorentino per sostenere la sua bambina malata e tutti i bambini con rare malattie.

Bea sta per Beatrice, una povera bambina affetta da una malattia talmente rara che non ha nemmeno un nome. Bea muove soltanto gli occhi, il resto del suo copro si è “calcificato” negli anni. Come la definiscono tutti, è un eroina nella sua “armatura”. E’ stata proprio Stefania ad accorgersi, quando aveva due mesi, che qualcosa non andava. Mentre le stava facendo il bagnetto, le ha rotto un polso, l’aveva toccata in modo così delicato che le sembrava impossibile. Arrivata in ospedale, i medici hanno visitato la piccola e hanno notato delle strane calcificazioni delle articolazioni.

Negli anni continuavano a formarsi sempre di più, oggi Beatrice ha 7 anni ed completamente paralizzata, muove soltanto gli occhi. Il suo corpo è di pietra. La sua triste storia l’abbiamo raccontata per chi non la conosceva, ma non è il motivo per cui stiamo scrivendo queste parole. La notizia che vogliamo darvi, purtroppo è ancora più triste. Stefania, la mamma, non ha mai abbandonato la sua bambina, ha messo da parte tutto per dedicarsi a lei ma due giorni fa la vita le ha separate per sempre.

Questa mamma coraggio è volata in cielo a causa di una brutta malattia che non le ha lasciato nessuna via d’uscita. Tutta l’Italia sta mandando messaggi di cordoglio e parole di sostegno per suo marito e la piccola Bea. Tra questi anche la famosa cantante Emma Marrone, erano grandi amiche, sosteneva la sua onlus e la sua lotta per sensibilizzare il mondo verso le malattie senza cura.

Il funerale di Stefania sarà celebrato domani alle 14:00 a Torino, nella chiesa San Volto. Vogliamo lasciare anche noi le nostre più sincere condoglianze e dire al papà di farsi forza, di continuare la battaglia di Stefania per la sua bambina. Purtroppo a volte è la vita a decidere e pensare che ha tolto una mamma ad una bambina così bisognosa mi spezza il cuore ma siamo impotenti dinanzi a ciò, possiamo solo pregare per loro ed è questo che vi chiediamo di fare. Ciao Stefania RIP ♥.

di Lisa