Gravidanza: perché la pancia, a volte, diventa dura?

Una domanda molto comune tra le mamme che aspettano un bambino è: “Perché la mia pancia diventa dura quasi come una pietra?”; “E’ normale?”; “Dovrei preoccuparmi?”; “E’ pericoloso?”; “Fa male?”; “Perché a me?”. Ma state tranquille! La pancia dura, in gravidanza, è del tutto normale! La “colpa” è delle contrazioni uterine che possono avvenire in qualsiasi fase della gestazione. Ecco alcune cause:

Pancia dura in gravidanza (primo trimestre)

Nel primi mesi di gravidanza la pancia può diventare dura proprio a causa dei cambiamenti generati dalla gravidanza stessa. L’utero sta sperimentando qualcosa di nuovo, non ha mai avuto niente al suo interno e cerca in tutti i modi di espellerlo. Se ci pensate, tutti gli organi del nostro corpo sono pronti ad espellere il loro contenuto: la vescica espelle urina, il cuore espelle il sangue e l’utero, quando sei incinta, cerca con tutti i mezzi di espellere l’embrione. Ma niente panico! Grazie al progesterone, ormone responsabile del progredire della gravidanza, l’utero non raggiunge il suo obiettivo.

Nella lotta tra l’utero e l’embrione, se “vince” l’utero si noteranno perdite corpose di sangue. E’ opportuno andare dal medico per controllare che tutto vada bene. Se le contrazioni del primo trimestre non sono dolorose, continue o accompagnate da perdite di sangue, non c’è bisogno di preoccuparsi. Dal secondo trimestre in poi cominciamo le famose contrazioni di “Braxton Hicks” (false contrazioni).

Con l’ avanzare della gravidanza, l’utero si estende per prepararsi alla consegna. Potrete avvertire piccoli doloretti nella zone dell’inguine o del pube. Ricordate che ogni donna è diversa, quindi alcune li avvertiranno, altre no. Consultare il medico se le contrazioni sono frequenti o se c’è sanguinamento. Potrebbe esserci un parto prematuro.

Al termine della gravidanza le contrazioni Braxton Hicks diventano più frequenti e una delle caratteristiche è che il ventre materno diventa duro. Queste contrazioni sono irregolari in intensità e frequenza. Non sono dolorose, ma possono dare fastidioso. 

Se avete la pancia dura per molte ore, se le contrazioni sono dolorose e non vanno via dopo aver fatto un bagno caldo o dopo esservi riposate, potreste essere vicine al parto!

Cosa fare contro la pancia dura?

  • bere molta acqua;
  • cambiare posizione;
  • fare una doccia calda;
  • rilassarsi;
  • evitare situazioni stressanti.

di Lisa