Hanno detto loro di abortire, sarebbe stato solo un mostro…

Sara e il suo compagno Chris Eidam erano in attesa del loro primo figlio, erano felicissimi. Ogni mese andavano in visita dal loro ginecologo, ma a venti quattro settimane, la triste notizia è arrivata…..

Al terzo mese di gravidanza, quando si è formato il volto del piccolo, hanno scoperto che Brody, così doveva chiamarsi il bambino, aveva la palatoschite. In alcuni casi si manifesta con un piccolo buco sul labbro, in altri, come nel figlio di Sara e Chris, il buco dal palato, arriva anche nel naso. Non si sapeva come avrebbe fatto per mangiare e se un giorno avrebbe mai potuto parlare.

I medici, hanno chiesto loro se volevano abortire, anche perché erano ancora in tempo. Ma i due genitori si sono rifiutati, anche se non potevano permettersi gli interventi di cui aveva bisogno Brody. Sara aveva detto che voleva far capire alla gente, che non devono essere buttati via i bambini con questa sindrome, voleva cambiare il modo in cui li guardavano.

Appena è nato, la ragazza ha iniziato a pubblicare le foto su Instagram, alcuni commenti facevano proprio paura, le persone non avevano un minimo di sensibilità per questo bambino. Fino a quando, un giorno, ad ora di cena, è accaduto quello che non si sarebbero mai aspettati….

Un donatore sconosciuto ha mandato ai due genitori, un assegno di mille dollari, per cercare di aiutarli con qualche spesa medica per Brody. Grazie a questi soldi, Sara e Chris, sono riusciti a far operare il piccolo e il suo aspetto è migliorato del tutto.

Ovviamente le sue operazioni non sono finite, ma grazie a questo donatore, il suo aspetto è migliorato e un giorno potrà parlare e mangiare.

Non possiamo fare altro che augurare un grande in bocca a lupo a questa bellissima famiglia!

di Lisa