I bambini quando dormono hanno sempre le manine fredde? C’è un motivo

Ogni mamma la notte si sveglia al solo scopo di guardare i propri bambini, lo fa per controllare che stiano bene, che respirino… molte di noi avranno notato che i piccoli, di notte, hanno le manine fredde e spesso anche i piedi; ma non preoccupatevi, è tipico dei neonati avere le estremità degli arti con una temperatura più bassa di quella del corpo. Ma perché? A questo c’è una spiegazione scientifica!

I bambini di notte tendono a sudare molto, indipendentemente dalla temperatura della stanza o da quanto siano coperti; in particolare, in alcune fasi del sonno, la loro capacità di termoregolazione si riduce e quando la temperatura corporea si abbassa, non sono in grado di attivare i processi per rialzarla. Quindi il motivo è fisiologico, inoltre il sudore, evaporando, riduce la temperatura e fa apparire manine e piedini ancora più freddi. Ma non c’è assolutamente niente di cui preoccuparsi! Noi mamme siamo fin troppo apprensive e quando il nostro piccolino ha qualcosa che non va subito ci mettiamo in allerta e tendiamo ad agitarci, ma questo in particolare, è un processo assolutamente normale e che non ha alcun pericolo.

Con il passare del tempo l’organismo imparerà ad autoregolarsi e a riportare la temperatura corporea a valori più alti, così le manine e i piedini non saranno più così freddi!

Ci avete mai fatto caso? Sapevate il motivo di tale reazione dei neonati?

Condividete per informare tutte le mammine e per tranquillizzarle!

di Lisa