I genitori ruotano il giocattolo del figlio e scoprono una cosa spaventosa

Judson McClane è un bambino di 3 anni che ama giocare all’aria aperta: un giorno, però, mentre giocava fuori con la sorella Jasmine è successa una cosa incredibile. Il padre racconta di averlo sentito urlare davvero forte: pensavo l’avesse punto una formica o una vespa”.

E’ uscito subito e ha visto il figlio per terra che piangeva: aveva due fori sporgenti in una gamba. Era i segni del morso velenoso di un serpente. L’uomo ha preso il figlio e lo ha portato in ospedale, dove, dopo avergli somministrato 16 flaconi di anti veleno, il bambino è uscito dal pericolo. Il veleno di questo serpente può causare effetti anche mortali.

Judson è arrivato in ospedale giusto in tempo e, una volta guarito, è stato mandato a casa. Il problema ora era capire dove si fosse nascosto quel serpente e quando lo hanno scoperto non potevano credere ai loro occhi: si era nascosto sotto il camioncino preferito del bambino. I serpenti amano gli spazi caldi, meglio controllare sempre tutto.

Per evitare che i serpenti trovino terreno fertile nei nostri giardini, teniamo erba e cespugli corti, soprattutto in primavera e i n estate, non diamo troppo da bere all’erba, teniamo lontani i topi, pasto preferito dei serpenti.

di Pamela