Il calendario dei dentini del bambino. Quando escono e in che ordine?

La crescita dei dentini nel bambino, è un processo che solitamente ha inizio in maniera improvvisa, a partire dal secondo mese di vita; in genere si fa riferimento ad una sorta di schema che indica il tempi medi della dentizione, che comunque non va considerato come regola assoluta.

6 mesi: spunta il primo degli incisivi inferiori; il secondo che spunta è sempre un incisivo inferiore (in genere quello vicino);

7 mesi: compare il primo incisivo superiore;

8/9 mesi: spuntano i quattro denti anteriori superiori;

9/10 mesi: il bambino avrà una fila di quattro denti superiori e una di quattro inferiori.

A questo punto c’è una pausa, il dente successivo, il primo dei quattro molari, comparirà verso il primo anno. Intorno ai 2 anni la dentatura da latte è al completo! I denti decidui, o denti da latte, sono più piccoli rispetto a quelli definitivi e hanno anche meno smalto. Hanno il compito di mantenere lo spazio necessario per i denti permanenti che costituiscono la successiva dentatura definitiva. I denti decidui, di colore bianco latte, sono 20, suddivisi per ogni arcata dentale nel modo che segue:

  • Incisivi centrali e laterali  3-12 mesi;
  • Primi molari decidui 12-18 mesi;
  • Canini 18-24 mesi;
  • Secondi molari decidui 24-30 mesi.

La nascita dei primi dentini da latte è accompagnata da sintomi più o meno fastidiosi per il bambino. In genere si tratta di disturbi lievi, comunque passeggeri. Tra questi, i più comuni, sono: gengive gonfie e infiammate; salivazione abbondante; irritabilità; sonno disturbato; febbre o diarrea (in alcuni casi).

Come alleviare il dolore del bebè?

  • Creme specifiche ad azione calmate;
  • Massaggiare le gengive con una garza sterile imbevuta di acqua fredda;
  • Offrire oggetti appositi che il bambino può mordere;
  • Farmaci omeopatici, molto efficaci per contrastare il dolore alla gengive, che usano camomilla, erba gatta, timo e calendula.

Mammine se volete restare informate sui dentini che nasceranno al vostro bambino usate questo articolo come promemoria! Condividetelo con le vostre amiche!

di Federica