Il feto defeca nella pancia?

Sicuramente vi sarete chieste se il bambino nella pancia fa azioni particolari o se, dopo essersi nutrito attraverso la placenta, abbia come dire, esigenze fisiologiche simili all’adulto? Ci siamo poste questa domanda e oggi cercheremo di capire se davvero il feto fa la cacca nella pancia della mamma.

In verità può capitare, quando il bambino ha raggiunto i 9 mesi di gestazione, che faccia i suoi escrementi nel grembo materno. Tuttavia, è molto raro e se avviene di sicuro c’è qualche complicazione. Il bebè assorbe dalla mamma elementi nutritivi liquidi e non solidi, infatti la cacca è composta da elementi di scarto derivanti dai cibi ingeriti.

La prima volta che il bambino fa la cacca è a circa 12 ore dal parto, quando assume le prime gocce di latte. Solo in questo momento il neonato farà la sua prima pupù, il meconio. Quindi possiamo affermare con certezza, che nel grembo materno, il bambino non può defecare!

Invece, la funzione vitale che i bimbi compiono nella pancia, è quella di urinare. Infatti, i reni iniziano a funzionare già durante la gestazione. Un’altra divertente curiosità? I bambini nel ventre materno ricevono nutrimento tramite il cordone ombelicale e la placenta, che permette quindi lo scambio di sostanze.

Non mangiando, non avviano processi digestivi, per cui ciò che è stato ricevuto fermenta e quindi si l’emissione di gas intestinali… tutto questo per dire che il feto può fare puzzette! Ma la defecazione, ricordiamo, è quasi del tutto improbabile almeno che, come abbiamo già detto, non ci siano complicazioni prontamente dichiarate dal ginecologo.

Eravate a conoscenza di queste particolari curiosità?

di Lisa