Il fidanzato l’ha lasciata prima del matrimonio e lei ha trovato un modo stupendo per dimenticarlo

A chi non piace viaggiare? Vedere sempre nuovi posti, conoscere gente nuova, imparare nuove cose… è sicuramente un bel modo per arricchirti il bagaglio culturale e rilassarsi. Quello che pochi sanno, invece, è che viaggiare può essere anche un buon modo per guarire le malattie del corpo ma anche le ferite dell’anima. Molti psicologi, infatti, raccomandano ai pazienti che soffrono di depressione di viaggiare molto… e la cura sembra funzionare sempre.

Partire per un lungo viaggio è anche un ottimo rimedio per guarire il mal d’amore. La fine di una storia fa male e partire lasciandosi tutto alle spalle è una terapia shock… e sembra a pensarla così anche questa donna, la protagonista della nostra storia. Il suo nome è Katy Colins ed è una giovane ragazza inglese.

 

Katy viveva la vita che tutti sognano. Era giovane, aveva un bel lavoro a tempo indeterminato e un fidanzato che la amava e con il quale conviveva. Avevano deciso di sposarsi nel 2012 e hanno organizzato il loro matrimonio con l’aiuto delle rispettive famiglie. Avevano speso circa 20.000 sterline ma, a poche settimane dal matrimonio, è successo l’impensabile: il suo ragazzo ha deciso di lasciarla.

Katy si sentiva come se il mondo le fosse crollato addosso. Per lei era come un brutto sogno. Era triste e sconcertata ma ha cercato di rialzarsi e di ricavare qualcosa di positivo da quella situazione. Ha fatto i bagagli e ha venduto la casa da 130.000 sterline in cui abitava con il suo ex ragazzo. Poi ha cominciato a pensare a una via d’uscita… a qualcosa per tirarsi su.

Ha preso i soldi incassati con la vendita della casa e della macchina, si è licenziata  ha preso il primo aereo per il Sud-Est Asiatico. Ha visitato la Thailandia, il Taj Mahal, ha fatto trekking sull’Himalaya e il Sud America. Ha dormito nella giungla thailandese, ha scalato un vulcano attivo in Cile, ha partecipato alle festività Holi in India, ha survollato in aereo il Monte Everest e ha fatto skydiving in Francia.

Poi ha scritto tutto in un libro: “The Lonely Hearts Travel Club”. Ed è stato grazie a questo lungo viaggio che Katy è riuscita a dimenticare la sua sofferenza e guarire le ferite della sua anima. In più ha ricevuto tantissime proposte di matrimonio in giro per il mondo. Adesso Katy ha un messaggio per tutti quelli che pensano di aver toccato il fondo:

“La vita è tutta una questione di dire Sì. Siate coraggiosi e ricordatevi che alla fine tutto andrà bene. Dietro a ogni nuvola c’è il sole“.