La storia di Bella, una bambina senza speranze

Francesca e Lee Moore-Williams sono due amorevoli genitori che si sono ritrovati davanti ad una delle sfide più dure e paurose della vita. Bobby e Bella sono i loro due bambini, sani e felici, fin quando, un giorno tutto è iniziato a cambiare. Bella aveva 18 mesi quando, durante una vacanza ha iniziato a perdere i capelli e a mostrare dei segni di sofferenza.

La coppia si è precipitata subito in ospedale e dai vari esami, è risultato che Bella era affetta da una grave condizione ereditaria, aveva il deficit di biotinidasi e delle consecutive anomalie del cervello. E’ stata subito ricoverata in terapia intensiva ma ogni giorno che passava, la piccola peggiorava sempre di più.

Questa condizione si presenta ogni 60.000 nascite, il corpo non riesce a riciclare la biotina in modo corretto e questa sostanza è fondamentale per la crescita cellulare, per lo sviluppo del sistema nervoso, per la stabilità degli zuccheri nel sangue e per la salute dei capelli, della pelle e del fegato.

Bella viveva soltanto grazie alle macchine, in maniera artificiale e secondo i medici non c’era alcuna speranza. La bambina soffriva troppo e loro dovevano prendere una decisione importante. Continuare a farla vivere così o lasciarla volare in pace, staccando la spina. Questi due genitori, nonostante sia stata la cosa più difficile del mondo, decisero di lasciarla andare e si prepararono per dirle addio.

Un addio che tutto il mondo ricorderà per sempre. Questa doveva essere la loro ultima foto:

” Sapevo che sarebbe arrivato presto l’ultimo respiro di mia figlia, sentivo la stretta sempre più debole della sua mano” … disse il papà… ma ad un tratto Bella gli strinse il dito! Bella reagiva e aveva ritrovato la forza per combattere, non si sa come, nessuno, nemmeno i medici riuscirono a trovare una spiegazione, era un miracolo! Le cure hanno iniziato a dare risultati positivi e, ogni giorni che passava, faceva dei progressi.

Oggi Bella è una bambina sana, una bambina normale, una bambina felice! Queste sono le storie che vorremmo sentire e raccontare ogni giorno! Storie di speranza, storie che dimostrano che bisogna avere fede e che l’amore cura ogni male! Che questa storia dia la forza di lottare a tutte le famiglie nella stessa situazione.

di Lisa