La storia di Devina, una bambina speciale

La nascita di un bambino è qualcosa di meraviglioso, vedere una vita nascere, fare il primo respiro e sentirla piangere per la prima volta, è qualcosa di unico e indimenticabile. Quando vediamo le foto dei bambini sui social, ci soffermiamo sempre a guardarle. Non esistono bambini brutti, sono tutti adorabili e paciocconi. La bambina protagonista di questa storia si chiama Devina ed è diventata famosa per la sua particolarità, le sue immagini stanno facendo il giro del mondo.

Il suo nome è stato scelto dalla sua mamma per rappresentare le parole amore, divino, celeste. Guardandola capirete perché… Il primo maggio Jessica Smith del Mississippi, USA, l’ha data alla luce… ma quando glie l’hanno data tra le braccia, i suoi occhi l’hanno guardata e sono rimasti increduli. La piccola è nata con tantissimi capelli, ma la cosa impressionante era che erano completamente bianchi.

Devina è nata con una forma di albinismo, una malattia genetica insolita che colpisce le melanine pigmentali del corpo. Questa condizione, quindi, va a gravare sull’aspetto fisico ma anche sulla vista. Quest’ultima infatti potrebbe risultare compromessa. Questa meravigliosa principessa, alla nascita, pesava 3515 grammi e misurava 48 cm. Era una bambina sana, diversa solo per questa particolarità, che hanno tutti apprezzato.

Infatti, non appena la sua mamma ha pubblicato le sue foto sui vari social, sono diventate virali nel giro di pochissimo tempo. C’è chi l’ha definita la bambina più bella mai vista prima.

Voi che dite, non è stupenda? Sicuramente sarà sempre ricordata e conosciuta come Devina, la bambina speciale dai capelli d’argento.

di Lisa