La verità sull’effetto forno

La maggior parte di noi non sa cosa sia realmente l’EFFETTO FORNO, anche se l’abbiamo sentito nominare centinaia di volte. Oggi vogliamo riportarvi di un avvertimento di un famoso pediatra svedese, Svante Noorgren, rivolto ai genitori di tutto il mondo e pubblicato sul famoso giornale del paese Svenka Dagbladet.

Secondo questo medico, la maggior parte dei genitori, in estate, ha il vizio di coprire il neonato con una copertina leggera o con un lenzuolo. Cercano di fagli ombra, di proteggerlo dal caldo, lo fanno per il suo bene. ASSOLUTAMENTE SBAGLIATO. Questo è ciò che le mamme pensano ma l’effetto che vanno a creare è esattamente il contrario!

“Questa copertina o questo lenzuolino va a creare l’effetto forno. Andiamo ad ostacolare la circolazione dell’aria all’interno della carrozzina. Il mio studio, il mio esperimento condotto su questo argomento ha dato proprio questo risultato. Innanzitutto dovete tener presente che i bambini sono molto più sensibili al calore di noi adulti. Io e il mio team, abbiamo sistemato all’aria aperta due passeggini, per 90 minuti, uno scoperto e uno coperto.

Dopo i 90 min abbiamo misurato la temperatura di quello scoperto, che aveva raggiunto 22 gradi mentre dopo solo mezzora, quello coperto aveva raggiunto 34 gradi. Ai 90 minuti me aveva raggiunti 37. Ora vi rendete conto che parliamo di un tipo di temperatura che può portare a gravi danni per la salute del neonato? Quindi vi chiedo di non coprire i vostri bambini d’estate.”

Ci auguriamo che queste informazioni, che questo studio, possa essere d’aiuto e di lezione per ogni genitore. Ricordo che la mia pediatra mi diceva sempre che dovevo vestire mio figlio esattamente come me. Ricordo che una volta l’ho portato da lei con una magliettina di cotone a maniche lunghe, mentre io ero a maniche corte. Ricordo ancora le sue urla e le sue parole: “tu hai caldo? tu sei a maniche corte? Allora perché lui dovrebbe non averne? Devi vestirlo come ti vesti tu!” e ricordo che poi me lo ha spogliato e mi ha mostrato che stava sudando. Da quel giorno è così che ho sempre fatto. Se avevo caldo io, lo spogliavo, se avevo freddo, lo coprivo. Loro sono più sensibili alle temperature di noi, soprattutto al caldo, quindi mamme prestiamo sempre molta attenzione.

di Lisa