Le donne sanno quando allontanarsi anche in amore

Lasciarsi andare è spesso un comportamento che tutti noi abbiamo quando amiamo: è così che creiamo legami profondi, spesso troppo abitudinari che ci fanno diventare schiavi e dipendenti dall’amore. Un’azione che rende più difficile il distacco quando le cose non vanno come vorremmo noi.

Ci sono azioni che ci feriscono, che ci creano disagio, ci creano problemi e preoccupazioni, ma spesso in amore non ci facciamo caso e pur di tenerci legate a quel sentimento facciamo finta di niente.

Sappiamo che i cambiamenti ci allontano dalla nostra zona di comfort, ci fanno prendere spesso strade sconosciute: ed è per questo che rimaniamo ancorate a dei sentimenti magari logorati dal tempo che non ci soddisfano, ma ci tengono al sicuro dal cambiamento che ci fa paura.

Le donne hanno la capacità di fare del loro meglio e di impegnarsi ogni giorno per ottenere quello che vogliono, lottando e sognando, partendo dal basso e costruendo qualcosa di grande. Ma non sempre i risultati sono come ce li aspettiamo e, nonostante tutto il nostro impegno, soffriamo in amore e per questo ci allontaniamo, per il bene nostro e di chi amiamo.

Le donne sono sensibili, ma in amore sanno fare analisi più profonde rispetto agli uomini, sono in grado di fare i conti con la realtà, capendo ciò che le nutre ciò che le consuma. Anche se magari amano molto, si rendono conto che la situazione è logorante per entrambi e quindi decidono di lasciar andare la relazione.

Di solito le donne quando pongono la parola fine è per sempre, senza rimpianti, senza voltarsi indietro, perché sono tranquille con la loro coscienza.