MAI baciare le mani dei neonati. Perché è pericoloso?

I bambini molto piccoli, soprattutto nei primi mesi di vita, non hanno un sistema immunitario ben sviluppato, per questo sono soggetti ad ogni tipo di infezione. E’ giusto sottolineare che per 9 mesi, il bebè, ha vissuto in un ambiente isolato e sterile. Per tali motivi i neonati andrebbero tutelati da virus e batteri, per un bambino piccolo neppure un raffreddore è da sottovalutare, così come un bacio.

Spesso e, giustamente, alcuni genitori si innervosiscono quando vedono qualcuno dare baci al proprio bambino: non è maleducazione ma semplice preoccupazione. Per questo, ogni adulto che intende toccare un neonato, dovrebbe seguire alcuni fondamentali principi. Innanzitutto bisogna lavarsi accuratamente le mani, per evitare di trasmettere batteri al piccolo. Invece, i baci sarebbero proprio da evitare. Quest’ultimi, oltre ad infastidire il genitore, potrebbero comportare dei rischi per la salute del bebè.

Oltre al classico bacio in bocca, assolutamente vietato, neanche le mani del bambino vanno avvicinate alle labbra o alla bocca di altre persone. Dal cavo orale, infatti, possono fuoriuscire numerosi batteri che, con la saliva, potrebbero attaccarsi alle manine del piccolo. Ogni neonato ha il vizio di portare le mani in bocca, in questo modo, in un attimo, il virus si insedia all’interno dell’organismo del bimbo.

Le conseguenze molte volte possono essere disastrose, il danno più evidente e gravoso può essere rappresentato da un herpes, assolutamente nocivo per un neonato o per un bambino molto piccolo. Dunque, facciamo un monito a tutte le persone che hanno questo “vizietto”: non baciare MAI i bambini, con particolare attenzione ai neonati, né sulla mani né sul viso!

Siete d’accordo?? Mamme fatelo presente, educatamente, ai vostri amici o parenti, e agli sconosciuti in particolar modo. Nessuno si offenderà, ma così fosse, ne vale la salute di vostro figlio!

di Lisa