Mamma da alla luce 7 gemelli, eccoli dopo 18 anni

Come sapete, una volta che si è genitori, il tempo vola. Un giorno stai allattando il tuo bambino, il prossimo lo manderai all’asilo, e prima che tu lo sappia, andrà all’università e comincerà a lavorare. Questi sono meravigliosi traguardi da realizzare, ma per un genitore può essere difficile da accettare. Significa che devono lasciare andare il loro bambino, per  diventare l’adulto a cui sono destinati.

Kenny e Bobby McCaughey sono due genitori, passati alla storia, per aver raggiunto un primato davvero sorprendente. Nel 1997, la coppia, ha messo al mondo ben 7 gemelli! Un parto assolutamente non facile, molto rischioso, ma fortunatamente con un lieto fine. I genitori dei piccoli, appena scoprirono di aspettare così tanti bambini, rifiutarono la riduzione selettiva, fortemente consigliata dai medici in questi casi.

I due genitori americani scelsero di portare avanti la gravidanza e di crescere sette figli, anche se tra non poche difficoltà. Dopo un parto cesareo, per ovvie ragioni, ore e ore, i bambini vennero alla luce con un peso minimo: il più grande pesava 3,4 libbre mentre il più piccolo 2,5 libbre. Due tra i sette gemellini,  Nathan e Alexis, nacquero con una paralisi cerebrale, risolta poi nel corso dei primi anni di vita grazie ad alcuni interventi chirurgici. Volete sapere i nomi degli altri cinque bambini? Kenny, Kelsey, Natalie, Joel e Brandon.

Oggi, i sette fratelli, quattro maschi e tre femmine, hanno 18 anni. Sono cresciuti tutti belli, sani e forti, nonché orgogliosi della scelta dei propri genitori che, contro ogni parere e difficoltà, hanno portato avanti questa numerosa famiglia. L’interesse dei media è altissimo, infatti I McCaughey, sono apparsi di recente in uno show televisivo americano, nonostante hanno sempre cercato di rimane lontani dai riflettori. I ragazzi hanno raccontato la loro emozionante storia fatta di sacrifici, collaborazione e dedizione, ma soprattutto amore. Tra qualche mese i gemellini, ormai adulti, partiranno per il collage. Ovviamente il loro cuore è a casa, proiettato verso la loro grande famiglia.

Cosa pensate di questa super-famiglia? Secondo voi, i genitori hanno fatto un buon lavoro? Riuscite ad immaginare la vita con 7 gemelli?

di Lisa