Notano uno strano gonfiore sulla guancia della loro bambina

Questa storia sconvolgente è accaduta in Kansas (USA), precisamente a Hutchinson. La protagonista è una piccola bambina di nome Mya Whittington che da quando è nata ha portato solo gioa e tanto amore alla sua mamma e al suo papà. Lo strano episodio che, però, è accaduto a questa famiglia, risale al 2012, quando, in un giorno normale, mamma Emma nota un gonfiore piuttosto strano sulla guancia della sua bambina.

Nonostante quella specie di bozzo però, Mya stava bene, ma come è solito per noi mamme, la donna era preoccupata così, insieme al papà Aron, decisero di portarla a fare un controllo. Il medico li rassicurò, era una ghiandola gonfia e con una cura a base di antibiotici si sarebbe presto sgonfiata.

I giorni passavano e quel bozzo era sempre lì, sempre più grande, anzi, sembrava un brufolo, con tanto di punto bianco al centro. Emma era sempre più preoccupata e decise di andare al pronto soccorso. Ma la diagnosi fu di nuovo tranquilla: un’infezione dei linfonodi che sarebbe scomparsa con un altro antibiotico. Il medico decise di bucare quel “brufolo” e di segnare con un pennarello la zona gonfia così, se sarebbe cresciuta se ne sarebbero accorti. Ma, mentre stavano tornando a casa, qualcosa di strano iniziò ad uscire da quella specie di brufolo, sembrava un bastoncino.

Emma era sconvolta e non contenta di quel medico, a cui tutto sembrava tranquillo, prese la sua bambina e la portò dal suo medico di famiglia. Quella specie di bastoncino che usciva dalla guancia di Mya era una piuma, una cosa assurda. L’unica spiegazione che il medico riuscì a dare a due genitori, fu la probabilità che, qualche tempo prima, Mya potesse aver ingerito la piuma, rimasta, da quel di, tra il collo e la mascella e adesso il corpo la stava rigettando e chiese poi a Emma se ricordava qualche episodio che avrebbe potuto confermare tale teoria. Disse anche che non gli era mai capitata una cosa del genere in tutti i suoi anni di carriera.

Emma confermò ogni parola, avevano un cuscino di piume che si era rotto e che aveva buttato. Un incidente che per fortuna non ha portato ad alcun danno di salute, la piuma è stata estratta e oggi Mya sta benissimo! E’ una bambina normalissima e bellissima. Emma e Aron, anche se l’episodio può apparire come una sciocchezza, si sono presi un bello spavento. Ognuno di noi avrebbe reagito allo stesso modo, anche perché, chi mai avrebbe immaginato che sarebbe potuta accadere una cosa del genere? Ma è sempre bene conoscere le esperienze altrui, purtroppo succedono anche cose così ed è bene sapere ed essere pronte ad agire!

di Lisa