Ordinano la cena in una paninoteca, il gesto dello staff lascia tutti emozionati

Panini? Gratis. Patatine? Gratis. In totale quattordici ordinazioni, tutte a zero euro. Ordinare la cena a domicilio, per i piccoli pazienti di oncologia pediatrica del Vecchio Policlinico di Napoli, è stata una brillanta idea dei volontari dell’associazione “Diamo una mano Onlus”. Quest’ultima, da molti anni, svolge attività di animazione dentro il reparto del nosocomio.

Gli operatori, qualche mercoledì fa, hanno pensato di organizzare un momento diverso dalla solita routine, una cena a domicilio, facendo scegliere ai bambini cosa mangiare. I piccoli hanno voluto i panini del “Puok Burger Store”, nota paninoteca napoletana.

Quando i volontari sono andati a ritirare panini e patatine fritte, hanno scoperto che la grande catena aveva deciso di offrire loro la cena. Lo ha raccontato la stessa associazione con un post su Facebook: “Vivi era andata a ritirare le nostre ordinazioni, tra le buste piene zeppe di panini, patatine, salse di tutti i tipi, vediamo un bigliettino”...

I gestori della paninoteca avevano lasciato un messaggio sullo scontrino a zero euro: “Che sia un momento di gioia”. Volontari e bambini si sono emozionati tutti. Non per non aver pagato o perché lo staff del Puok Burger Store ha mandato il doppio di quello che era stato ordinato, ma per l’amore con cui quel gesto è stato fatto.

Di certo per i piccoli pazienti del reparto di oncologia è stato un momento allegro e di spensieratezza, indimenticabile!! Un bellissimo gesto che ha regalato un sorriso a bambini che stanno passando un brutto momento, per questo vale la pena condividerlo!!

di Lisa