Pancia dopo il parto: 5 consigli per farla tornare come prima in breve tempo

Problema comune a tutte le neo-mamme, nelle prime settimane dopo la nascita del bebè, è normale che sia i tessuti sia i muscoli della pancia, siano ancora rilassati e che la pelle appaia priva di tono; per rimettersi a posto occorreranno alcune settimane… ma ecco a voi alcuni suggerimenti degli esperti, per fare un po’ prima!

  • La panciera, sì nei primi dieci giorni dopo il parto: Il consiglio è indossarla, scegliendo un modello che sostenga senza costringere, in tessuto preferibilmente elastico e con fasce laterali regolabili; la “missione” è ripristinare i rapporti muscolo-tendineo-legamentosi della pancia e scaricare il pavimento pelvico dall’eccessivo peso dei visceri addominali. La panciera è utile, in particolar modo, in caso di parto cesareo, poiché rende più facili i movimenti, resi difficoltosi dalla presenza dei punti; indossatela per una decina di giorni dopo il parto e solo quando si sta in piedi,  invece va tolta prima di andare a dormire;
  • Addominali: Trascorse almeno due settimane dal parto, si possono iniziare a svolgere degli esercizi specifici per tonificare gli addominali, prima di iniziare è necessario verificare se la separazione degli addominali, che si verifica normalmente durante la gravidanza, si è parzialmente richiusa, in caso contrario aspettare per iniziare la ginnastica addominale.
  • Almeno 30 minuti di camminata: Oltre alla ginnastica, è consigliato praticare attività fisica, moderata ma costante: è ideale anche una semplice passeggiata quotidiana di circa 30 minuti, magari con carrozzina al seguito, che migliora in generale, la tonicità muscolare e contribuisce a far smaltire qualche chilo di troppo accumulato durante l’attesa.

  • Alimentazione, niente dieta ma poco sale e cibi non elaborati: Soprattutto se la neo-mamma allatta, non è il caso di sottoporsi a diete drastiche nel tentativo di ridurre la pancetta, quindi l’alimentazione deve essere sana ed equilibrata, caratterizzata da cibi semplici e facilmente digeribili. Alcuni consigli:
  1. Ridurre il sale, che provoca ritenzione idrica e quindi gonfiori;
  2. Mangiare la frutta, preferibilmente lontano dai pasti;
  3. Evitare cibi e cotture troppo elaborati, per evitare fermentazioni;
  4. Combattere la stitichezza, aumentando il consumo di cereali, verdura e frutta;
  5. Masticare lentamente, per facilitare la digestione.

  • Crema elasticizzante: Dopo il parto la pelle può apparire secca e priva di tono: per aiutarla a ritornare alle condizioni originarie, applicare con costanza una crema elasticizzante e rassodante, arricchita ad esempio da elastina, collagene e principi attivi anti-smagliature, da alternare con olio di mandorle dolci o di jojoba. Se allattate attenzione! Leggere sempre l’etichetta!

Guardate nel video qualche esercizio consigliato:

Mammine siete pronte a tornare in forma? Condivideteee

di Lisa