Parrucchiera si rifiuta di rasare i capelli di una ragazzina depressa: ecco cosa ha fatto invece

Una parrucchiera ha condiviso sui social una storia molto toccante, che parla di uno dei suoi clienti, una ragazzina adolescente che da tempo lotta contro una grave forma di depressione.

Kayley Olsson dell’Iowa ha condiviso la fotografia dei capelli poco curati di una ragazzina di 16 anni, spiegando che l’adolescente le aveva chiesto di tagliarli tutti: lei aveva il cuore a pezzi quando la ragazzina le ha raccontato di sentirsi inutile. PEr questo aveva deciso di non spazzolarsi più i capelli. Ma Kayley volle aiutarla e si rifiutò di rasarla.

Nei due giorni successivi la parrucchiera ha trascorso 13 ore per far tornare splendidi i capelli della ragazzina e renderli perfetti per le foto di classe.

I capelli erano troppo rovinati e la ragazzina pensava sarebbe stato troppo doloroso metterli a posto.

Per Kayley è stata una delle esperienze più difficili mai vissute: “E’ arrivata al punto di sentirsi così a terra e inutile da non potersi più nemmeno spazzolare i capelli”. Lei non le ha dato retta, però, e non ha tagliato i suoi capelli, ma si è presa cura di loro e della ragazzina. I nuovi capelli sono irriconoscibili.

La parrucchiera non le ha solo regalato dei nuovi capelli, ma una nuova speranza per cercare di uscire da questa malattia mentale: non ci dimentichiamo, infatti, che le patologie della mente possono colpire tutti grandi, adulti e bambini!

Kayley ha dato a tutti una bella lezione di vita!

di Pamela