Questi semplici esercizi allevieranno i fastidi della sciatica

Quando siamo giovani non pensiamo che i dolori che mettono in difficoltà le nostre mamme possano riguardare anche noi: ma più candeline spegniamo e più ci ritroviamo a fare i conti con disturbi che a 20 anni non avevamo.

La sciatica è uno di questi disturbi, che cresce con l’aumentare dell’età: si tratta di un dolore che parte dal nervo sciatico, che si trova nella parte inferiore della schiena, e che può riguardare una o due gambe.

Ecco un video in cui vi suggeriamo alcuni degli esercizi che potete fare per ridurre il dolore

Il dolore può essere costante e anche molto debilitante: possiamo anche provare formicolio e intorpidimento in tutta l’area, dalla schiena ai piedi, passando per glutei, cosce, ginocchia. Di solito la sciatica colpisce tra i 35 e i 50 anni.

Il dolore alla sciatica non passa, ma con il tempo diventa sempre più forte: in alcuni rari casi, si può anche incappare in una paralisi di uno o di entrambi i piedi. Lo sapevate che esiste un esercizio utile per alleviare un po’ i sintomi? Questo è l’esercizio della farfalla!

– Sedetevi sul pavimento e allungate le gambe in avanti.
– Unite le piante dei piedi e portateli verso di voi.
– Abbassate le cosce finché le ginocchia non toccano il suolo.
– Tenete questa posizione per 30-60 secondi e respirate profondamente. Aumentate gradualmente il tempo di resistenza.

La posizione della farfalla o Badha Konasana ha molti vantaggi per le donne: tonifica i reni, aiuta il tratto urinario, impedisce la formazione di ernie nella colonna vertebrale, allevia i dolori del parto e rafforza utero e vescica.