Romeo e Giulietta, 400 anni dopo si ritrovano vicini di culla

A distanza di oltre 400 anni, Romeo e Giulietta si ritrovano di nuovo insieme. Non parliamo della nota tragedia di Shakespeare, conosciuta in tutto il mondo, ma di due bambini nati a distanza di poche ore, nello stesso ospedale, in South Carolina. A rendere ancora più speciale la nascita sono i nomi, Romeo e Giulietta, proprio quelli dei due celebri protagonisti del romanzo shakespeariano, finiti per puro caso l’uno accanto all’altra nel reparto neonatale.

Del particolare “accostamento” si è accorta la fotografa Cassie Clayshulte che ha scattato l’immagine e l’ha diffusa sui social, l’immagine è diventata virale in pochissimo tempo! La fotografa racconta: “Domenica pomeriggio alle 14 e 06 Morgan ed Edwin Hernandez hanno dato il benvenuto al loro bimbo Romeo e 18 ore e 8 minuti dopo, nella stanza accanto, Christiana e Allan Shifflett hanno invece salutato la loro figlioletta.. Giulietta!”. I genitori hanno scelto i nomi dei propri piccoli molto prima della fine delle rispettive gravidanze e le due coppie, fino all’incontro di domenica, non si conoscevano e non potevano immaginarsi niente!!

La foto ha fatto il giro del mondo, potevamo immaginare che, dopo quasi cinque secoli, “i Montecchi e i Capuleti” sarebbero stati ancora tra noi? Sembra proprio di si! Non possiamo che dare un benvenuto ai due neonati e augurargli tantissima fortuna nella vita! Dopo tutto, sono già due star!!

Tanti auguri a questi due meravigliosi angeli!

di Lisa