Scrive una lettera alla matrigna della figlia, tutti ne parlano!

“Mi chiamo Audrey Nicole, scrivo questo post per dedicarlo all’attuale fidanzata del mio ex-marito, ho condiviso la foto di mia figlia insieme a lei, è la persona più gentile che io conosca e le sono eternamente grata perché, quando mia figlia è con suo padre, lei le fa da mangiare, si prende cura di lei, le compra molto spesso dei regali, insomma la tratta come se fosse sua figlia!”

2

“Non riesco a capire il perché di tanto scetticismo, perché tante madri sono aggressive nei confronti delle altre donne. Perché nessuno invece pensa a quanto sia difficile essere madre del figlio di un’altra? Specialmente se il bambino non ti accetta, non mi sorprenderei se una donna mollasse, è questa la spiegazione del mito della matrigna cattiva? Le persone cattive esistono e le vedo ovunque, ed è per questo che sono felice che mia figlia abbia oggi due madri, ovvero due persone che le offrono il loro amore. Sarò per sempre riconoscente a questa ragazza. Cresciamo un po’, concentriamoci su essere buone madri per i nostri figli e ricordate: amate di più e odiate di meno!”.

Queste parole sono ricche di saggezza, il post ha riscosso 150 mila condivisioni, la cosa bella è che tale popolarità non è stata causata da parole dure o da attacchi, ma ciò che leggiamo è autentica stima verso la compagna dell’ex-marito. Anche se molte “mamme” l’hanno aggredita e le hanno dato della stupida. Molto spesso, nel nostro tentativo di mantenere un’autorità, ci dimentichiamo che un figlio ha anche bisogno di amore, cura e attenzioni. Se un bambino riceve amore è felice, non importa da chi. Lasciamo perdere i pregiudizi e diamo un’occasione a chiunque voglio rendere più bello il mondo dei nostri figli!

Siete d’accordo? Forse la cosa non è facile da accettare, ma farlo razionalmente porta sicuramente ottimi risultati! Non trovate?

Commentate e condividete, fateci conoscere la vostra opinione!

di Federica