Si può fare l’amore in gravidanza?

Domanda molto molto frequente: “Posso fare l’amore in gravidanza?”. Sono in tanti a chiedersi se, nel periodo della dolce attesa, sia possibile ‘coccolarsi’ sotto le lenzuola o se sia meglio evitare, aspettando la nascita del bambino. In realtà la risposta è davvero semplice e molti uomini saranno felici di conoscerla!

La preoccupazione più grande della donna è quella di arrecare dei danni al bambino, durante l’atto della penetrazione. Ma tranquille! Il corpo della donna, infatti, è concepito e costruito appositamente per proteggere il feto, dal giorno del concepimento fino alla nascita. Quindi non esitate a concedervi seratine piccanti con il vostro partner, purché rispettiate le norme generali del buon senso. Fermatevi solo se sentite qualche fastidio.

L’anatomia umana è pazzesca, è davvero qualcosa di incredibile! Infatti, durante i nove mesi, il bambino nella pancia è ben protetto sia dall’utero che dal liquido amniotico. Il bebè non avverte assolutamente movimenti o eventuali ‘corpi estranei’. Dunque, maschietti e femminucce smettetela di preoccuparvi! Uomini conoscete la vostra donna con il pancione, coccolatela, amatela, le farete solo del bene, a lei e sorprendentemente anche al vostro bambino!

Quindi amatevi, amatevi sempre. Fatelo dal primo mese fino al nono, non abbiate paura. Il vostro rapporto di coppia ne risentirà, ovviamente in modo positivo, sarete più affiatati e vivrete questo momento unico con l’entusiasmo e la gioia giusta!

Dopotutto, “Fare l’amore fa bene all’anima.” 

di Lisa