Sonno del neonato: non fatelo mai dormire in questi modi

Per ogni genitore, mettere a dormire il proprio bambino, rappresenta una vera e propria sfida, soprattutto se si tratta di un neonato. Forse non tutti sanno che per preservare la salute del bambino è importante seguire alcune semplici regole ed indicazioni. A tal proposito la BBC ha pubblicato un articolo dove descrive alcune azioni da evitare e altre, invece, da seguire. Lo scopo è quello di evitare che il bambino stia male durante il sonno o addirittura per prevenire la sindrome della morte in culla (SIDS). Secondo l’indagine condotta dalla BBC, più del 68% dei genitori non sono sicuri di conoscere i passi necessari per prevenire questa sindrome.

Alcune semplici regole da seguire:

Le regole da seguire sono poche e semplici, ma estremamente importanti per la salute del bambino. Prendete carta e penna:

  • Mai mettere il bambino a dormire a pancia in giù o girato sul fianco. Sempre in posizione supina!
  • Non fare dormire il bambino insieme a voi su una poltrona, sul divano o su una qualsiasi superficie morbida. Ci può essere il rischio di “affondare”
  • È sconsigliato coprire il bambino eccessivamente. Evitate di fare alzare troppo la temperatura corporea.

Ma, che cos’è la SIDS?

SIDS è l’acronimo utilizzato per indicare la sindrome della morte improvvisa del lattante. Può manifestarsi, in maniera del tutto inaspettata, nel bambino apparentemente sano, entro il primo anno di vita. La causa che comporta il decesso del bebè è ancora sconosciuta, ma seguendo le regole riportate precedentemente, è possibile scongiurarla.

 

Esistono dei fattori di rischio per la SIDS? Tra quelli non modificabili:

  • sesso maschile;
  • età inferiore ai 5 mesi;
  • prematurità del neonato

Invece, tra quelli modificabili troviamo fattori come: il fumo durante la gravidanza o l’uso di farmaci e droghe.

Si tratta di semplici regole che possono regalarvi sonni tranquilli, non solo a voi, ma soprattutto ai vostri figli! Condividete mamme!

di Lisa