Tenere il bambino sempre in braccio? Cosa comporta?

Non ascoltate chi vi dice il contrario, tenere in braccio il proprio piccolino non è una “pratica” per viziarlo, anzi è essenziale per il suo sviluppo cerebrale ed emozionale; infatti il contato fisico con la mamma, con i genitori in generale, è fondamentale per il benessere del bebè, quando viene al mondo è immaturo e dovrà compiere un lungo percorso per abituarsi alla vita extra-uterina.

Ce lo insegna l’istinto, il piccolo cerca le braccia della madre e quest’ultima desidera stringerlo a sé, per proteggerlo, allevarlo ed accompagnarlo nella sua crescita; uno degli strumenti più efficaci consiste proprio nel tenerlo in braccio, una fusione emozionale e fisica che dona benefici ad entrambi, (ricordate che i bambini adorano essere sorretti dal braccio sinistro in modo tale da ascoltare il nostro battito cardiaco, l’effetto sarà rilassante e consolatorio!). Invece per il papà? Nel rapporto padre-figlio l’accudimento è fondamentale, il neonato tra le braccia si sente sicuro, l’istinto paterno è stimolato e diventa per lui un riferimento fisico ed emotivo.

La vicinanza fisica e il contatto tra mamma e bambino rientrano nella categoria dei bisogni primari ed è fondamentale soddisfarli, non si parla di un vizio e nessuno studio lo dimostra. Dopo nove mesi nella pancia, in una condizione protetta, sicura e accogliente, ogni bimbo cerca, in modo estremamente naturale, le braccia della mamma. Il “troppo”contatto fisico non esiste, è invece un normale bisogno fisiologico che si modifica con ‘aumentare dell’età. Tutte le sensazioni emotive che passano al bimbo attraverso la pelle e il tatto, nell’abbraccio, sono importantissime, e benefiche, per la sua crescita psicofisica globale.

Siete d’accordo? Ricordiamoci che limitare il “contatto”  significa privare il bebè della fiducia così importante per l’acquisizione dell’autostima, necessaria per una crescita sana e serena. Quindi mamme abbracciate i vostri figli come, dove e quando volete!

Condividete contro le dicerie del mondo!

di Lisa