Una donna bianca partorisce tre bambini di colore, la storia è davvero commovente!

Aaron e Rachel Halbert sono una coppia di coniugi americani. Sfortunatamente Aaron è sterile, ma per loro non è affatto un problema. Infatti, marito e moglie hanno deciso di adottare due bebè, in particolare desideravano bambini afroamericani. Purtroppo, pur essendo nel 2017, viviamo ancora in un mondo pieno di razzismo e di pregiudizi. Aaron e Rachel sapevano che non sarebbe stato affatto facile, nonostante tutto hanno deciso di proseguire con l’adozione dei bambini e offrire loro una casa calda e piena d’amore.

Negli Stati Uniti, purtroppo, il problema del razzismo è ancora tristemente attuale.

“Sapevamo che due bambini con la pelle scura avrebbero scatenato un sacco di reazioni. Al supermercato c’è sempre qualcuno che ci guarda con odio” ha raccontato Aaron al “Washington Post”.

Ma la giovane coppia non si è lasciata affatto influenzare dalle opinioni della gente; non hanno mai pensato al colore della pelle dei loro piccoli. Rachel ha addirittura voluto altri bambini, optando per la fecondazione artificiale. In una clinica apposita hanno trovato gli embrioni di due gemelli afroamericani, congelati da più di 15 anni. Per la coppia era importantissimo che i bambini adottivi, e i futuri nascituri, si sentissero fratelli. Credevano che provenendo dallo stesso background, la cosa sarebbe stata molto più facile. La gravidanza è andata benissimo, e al momento del parto i coniugi hanno avuto una bellissima sorpresa… i bambini erano 3!

Ecco come Aaron descrive la sua super-famiglia:

“Ricordo che un amico conosciuto durante il processo di adozione mi disse che desiderava avere una famiglia che fosse una sorta di Nazioni Unite in miniatura. Guardando la mia, credo che noi abbiamo fatto molto di più: la mia famiglia è un piccolo riflesso del Cielo!”.

Questa storia è fonte di ispirazione per tutti noi. In questi tempi, già difficili, esistono purtroppo ancora persone razziste, che discriminano per razza, colore della pelle, religione… Questa famiglia ci insegna che con l’amore e la bontà si abbatte qualsiasi barriera, anche quella più difficile! Condividete amiche!

di Federica