Una preghiera per Alice

Oggi vogliamo raccontarvi della piccola Alice, sono sicura che avrete già sentito parlare di lei. Questi genitori hanno bisogno del nostro sostegno e di sapere che potranno contare sul nostro aiuto. Alice è una bambina che ancora non compie due anni ed è già costretta a lottare per vivere. Ma è una guerriera che ha affrontato tutto con il sorriso fin dall’inizio.

Aveva 11 mesi quando, a causa di un ritardo della crescita, Alice è stata sottoposta a degli esami, ricevendo una terribile diagnosi. Aveva i valori dell’emocromo bassissimi ed è stata ricoverata all’ospedale di Cagliari. Le sono state subito fatte le trasfusioni di sangue ma dopo ulteriori esami, dopo l’esame sul midollo, è arrivata la triste notizia. Alice aveva la Leucemia Mieloide acuta M07.

E’ stata sottoposta a chemioterapia e ha peso i suoi meravigliosi capelli. Lo scorso 18 gennaio, la piccola è stata trasferita al centro trapianti e ha ricevuto l’infusione delle cellule staminali della sua mamma. Ha sofferto, ha lottato ma tutto era andato bene, Alice era tornata a brillare. Purtroppo dopo 100 giorni la malattia si è ripresentata e sembrano non esserci più speranze.

Mamma Valentina e papà Stefano sono distrutti. Alice oggi ha 22 mesi, cammina, ride gioca, socializza ma il pensiero che ciò non durerà a lungo, fa troppo male. Questi due genitori hanno contattato ogni centro possibile ma nessuno gli ha dato un pizzico di speranza.

Hanno aperto una pagina Facebook, Un ponte per Alice, dichiarando di voler continuare a lottare e di non voler perdere le speranze. In pochissimo tempo hanno raggiunto oltre 24.000 fan, un numero notevole di messaggi, di video di sostegno, di consigli e anche di numeri di esperti e centri specializzati. Perfino i vip come Emma Marrone, Filippo Inzaghi, Del Piero, Andrea Cossu e tanti altri, hanno contattato Valentina e Stefano per offrire aiuto.

Grazie a tutto questo, hanno inviato la cartellina clinica di Alice a tantissimi centri, sia in Italia che all’estero e sperano che un miracolo possa far arrivare una risposta di una cura che possa riportare speranza, anche ai costi più elevati. Noi vogliamo dire a questa famiglia di non mollare e che siamo pronti a dare il nostro piccolo ma grande contributo per aiutarli a sostenere le spese mediche. Preghiamo per Alice mamme, preghiamo ogni giorno affinché arrivi il miracolo. Forza piccola, siamo con te ♥.

di Lisa