Vi racconto come è difficile affrontare un parto cesareo

Olivia White è mamma di due meravigliose bambine, ed è anche una nota blogger. La donna non ha affatto paura di parlare di argomenti non proprio “alla moda”. Negli ultimi post, infatti, ha scelto di trattare l’argomento gravidanza e maternità. Lo ha fatto per schierarsi contro quelle persone che credono che una madre che opta per un taglio cesareo, ha scelto la via “più facile”. Olivia è stanca dei falsi miti, delle credenze, delle non costruttive opinioni popolari… e, a tale proposito, ha deciso di mostrare le immagini della sua pancia, subito dopo il parto.

Ecco che cosa ha scritto in un post, su “Instagram”:

“Ok, so che non è il mio lato migliore, o forse lo è. 😂 Ma chi non vorrebbe farsi un selfie, subito dopo aver partorito, per far vedere dove ti hanno tagliato e da dove hanno tirato fuori un piccolo umano? 🙋🏼 Se non fosse abbastanza chiaro, ho l’utero ancora gonfio! È così che siamo qualche ora dopo il cesareo. Per tutti quelli che pensano che sia facile, provate voi ad avere una cicatrice di 15 cm sotto la pancia!

Si, poi tutto viene ricucito ed è come se i tuoi organi tentassero di fuggire! Voglio dire, tutto va bene finché non capisci che l’anestesia non ha terminato il suo effetto.  Poi, come ti muovi, è come se fossi stata investita da un autobus, che ha fatto proprio in modo di non evitarti!”.

“Ma almeno sai di essere viva. Anche se hai l’impressione che indosserai i mutandoni della nonna per il resto della tua vita! Perché, il pensiero di avere qualcosa tra la tua pancia e le tue parti intime, è un incubo! Ma non cambierei nulla, per nessuna ragione al mondo. Anzi forse qualcosina si…  il vestitino che mi sono comprata durante la gravidanza, che mi fa sembrare un canguro! Ma poi penso… se non avessi partorito in questo modo, i miei bambini forse non sarebbero qui oggi.”

Centinaia e centinaia di utenti hanno commentato la foto di Olivia. Le persone la ringraziano per la sua onestà, per il suo coraggio, per la sua apertura mentale. Molti di loro vorrebbero che la società riconoscesse il parto cesareo, ma soprattutto quello che comporta. Una procedura tutt’altro che semplice. Chi ha partorito con un cesareo è forte e coraggiosa tanto quanto lo sono le altre mamme. Condividete anche voi il post di Olivia se siete d’accordo con lei!

di Lisa