5 idee per realizzare dei sandali fai da te

 

Sui vari blog e social online abbiamo trovato dei bellissimi tutorial per realizzare dei sandali estivi davvero carini: dai classici flats con laccetti, alle espadrillas basse, fino ai famosi gladiators super di tendenza in questa stagione, e che possiamo indossare in qualsiasi momento: sì, perché i sandali saranno un must anche nelle prossime collezioni, abbinati a pantaloni culottes, maxi dress, gonne scamosciate anni ’70 ecc. D’altronde ci siamo o no abituati alla bella stagione e al caldo anche in autunno?

Il procedimento è estremamente semplice e l’occorrente che servirà per questo progetto fai da te potrete trovarlo facilmente in qualsiasi merceria o ferramenta, anche le meno esperte potranno avere la soddisfazione di creare con le proprie mani questo accessorio così alla moda!

Sandali espadrillas

beautfCollage
Sandali espadrillas DIY

Materiali:

-Suole di paglia
-Carta di recupero
-Una matita
-Forbici
-Un pezzetto di pelle o un tessuto robusto
-Filo da ricamo
-Ago
-Velcro o fibbia

Procedimento:

La prima cosa da fare per realizzare queste espadrillas è costruire il cartamodello per le cinghie dei nostri sandali (la cosa migliore è appoggiare il piede sulla suola e fare le prove con la carta, sempre meglio leggermente più grande così sarà possibile ritagliarlo in caso di modifica).

Occorrono 3 cartamodelli: uno per il pezzetto di pelle o tessuto che coprirà l’arco del piede, il secondo per il retro che dovrà avere due fori verticali e sottili sul tallone (per far passare il cinturino), il terzo servirà unicamente come cinturino e andrà fatto passare in due sottili fori realizzati sul secondo pezzetto che andrà sul tallone.

Basterà appoggiare il cartamodello sulla pelle o sul tessuto, disegnare con la matita il contorno e poi tagliare, dopodiché è il momento di cucire tutte le parti. Ripassare anche più volte sulla stessa cucitura, l’importante è che ogni parte sia fissata in maniera da resistere al movimento del piede mentre cammina. Infine applicare i pezzettini di velcro o le fibbie sulle estremità del laccetto che chiude la caviglia e il sandalo espadrillas sarà pronto da indossare.
Tutorial completo su A Beautiful Mess.

 

Sandali gladiatore

sandalsCollage
Sandali Gladiatore DIY

Occorrente:

-4,50 m di pelle o finta pelle da tagliare
-Forbici
-Sandali flat
-Colla forte
-Perforatrice
-Bottoni automatici

Procedimento:

I sandali gladiatore sono un must di stagione e adesso è possibile realizzarli con il fai da te, sfruttando dei vecchi sandali flat che non utilizziamo più.
Prima di tutto dobbiamo tagliare la pelle per formare delle striscioline, 3 in base alla misura del polpaccio e 2 più lunghe per la parte anteriore e posteriore della gamba, poi dobbiamo misurare il polpaccio nei punti in cui vogliamo posizionare le strisce, e incollare le 3 striscioline alla striscia anteriore più lunga.

Dopodiché dobbiamo passare la colla sulla stringa centrale del sandalo e far aderire bene la striscia anteriore, la stessa cosa la facciamo anche nella parte posteriore del sandalo incollando la striscia posteriore. Indossiamo il sandalo, tiriamo bene la striscia anteriore più lunga fino all’altezza del ginocchio circa e con l’aiuto della perforatrice andiamo a creare dei fori dove andremo poi a inserire i bottoni automatici.

 

Sandali infradito riciclati

sandali infradito Collage
Sandali gladiators riciclati

Questi sandali gladiators si realizzano facilmente riciclando delle vecchie suole di ciabatte infradito, rivestite con del tessuto nuovo grazie all’utilizzo di colla, tessuto adesivo e macchina da cucire e rifinite con delle striscioline di feltro del colore preferito che servirà per allacciare i sandali alle caviglie. Su Cut Out + Keep, il tutorial completo con tanto di foto per realizzare step by step i vostri sandali preferiti.

Occorrente:

-Suole ciabatte infradito riciclate
-Feltro
-Tessuto
-Colla
-Tessuto di cotone
-Adesivo in tessuto
-Macchina da cucire

 

Sandali Macramè

macrameCollage
Sandali Macramè DIY

Ecco un’idea davvero carina per realizzare un paio di sandali fai da te in meno di un’ora. Il bello di questa idea? Che non c’è assolutamente bisogno di alcuna cucitura, ma solo di saper realizzare delle trecce e dei nodi. Occorrono delle vecchie ciabatte infradito e una vecchia t-shirt o tessuto colorato da sfilacciare. Trovate le istruzioni fai da te del progetto sul blog By Wilma.

Occorrente:

-Ciabatte infradito riciclate
-T-shirt riciclata
-Forbici

Sandali gioiello

gioielliCollage
Sandali gioiello DIY

Un modo elegante per riciclare dei vecchi sandali di cuoio usurati, grazie a della bigiotteria e a della colla; questo è tutto ciò che serve per creare questi sandali incredibili, colorati e molto carini da sfruttare sia di giorno che di sera.
Il tutorial completo su Papery & Cakery.

Occorrente:

-Bigiotteria
-Colla
-Carta stagnola
-Vernice spray

 

di Angelica Giannini