5 idee per riciclare un vecchio reggiseno

 

Non buttate via i vecchi reggiseni, potete riciclarli per farci qualcosa di veramente originale. Il fatto è che tendiamo a comprare più reggiseni di quanti non ce ne servano in effetti, solo che se ne vedi uno nuovo, più carino, come fai a lasciarlo nel negozio? La conseguenza è un cassetto che straripa e che ci costringe periodicamente a buttare via i vecchi reggiseni. Che però possono essere rimodernati per creare anche qualcosa che non ha nulla a che fare con la funzione originale del reggiseno.

Idee originali per riciclare i vecchi reggiseni
Idee originali per riciclare i vecchi reggiseni

Ecco 5 modi più uno nel quale possiamo riciclare i vecchi reggiseni:

1) per le piantine di pomodoro: se avete dei filari di pomodori con pomodori troppo pesanti che rischiano di cadere, potete infilare il reggiseno con le coppe verso l’alto fra una pianta e l’altra e inserire in esse i pomodori

2) trasformarli in una borsetta: magari abbellite anche con altri particolari

3) trasformarli in vasi portafiori: appesi magari ad una gruccia, un reggiseno vecchio può essere trasformato in un originale portavaso. Meglio se di una taglia abbondante per farci stare più piantine

4) proteggi scarpe: se ritagliate le coppe, potete inserirle nelle scarpe in modo da evitare che si sformino quando non le usiamo più

5) top: determinati reggiseni, accessoriati con fiocchi e paillettes e con l’aggiunta di qualche pezzo di stoffa possono trasformarsi in top

6) Bonus: una mascherina antismog, ne basta una coppa sola

Foto: PinterestPinterest

di Laura Seri