7 tendenze moda da dimenticare nel 2016

 

La moda non sempre è sinonimo di buon gusto. Molto spesso nei negozi o (peggio) sulle passerelle vediamo dei veri obbrobri. Accessori eccentrici e cafoni, collezioni che non hanno ragione di esistere se non quella di portare le firma di un vip, che nella vita fa tutto tranne lo stilista.
Ecco per il 2016 ci auguriamo che alcuni trend non sopravvivano. Il sogno ideale sarebbe vederli scomparire entro il 31 dicembre 2015.
È chiedere troppo?

Kanye West

Kanye West
Collezione Kanye West x Adidas

Ormai basta aggiungere il nome Kanye Omari West a qualsiasi straccio e le vendite s’impennano. Qualcuno può fermarlo? Deve tornare a fare il cantante perché di moda non capisce nulla. Più che una collezione Adidas sembrano accessori contenitivi e ortopedici.

Le collezioni firmate su eBay

balmain x hm
Balmain per H&M su eBay

Il celebre eshop sta puntando molto sulla moda, ma è davvero deprimente vedere capi firmati su eBay. Ha spopolato la collezione di Balmain per H&M.

Nudità eccessive

jennifer
Jennifer Lopez in Versace

Il corpo delle donne è una meraviglia. Verissimo! È normale quindi metterlo in mostra con qualche scollatura provocante o spacco profondo. Ci deve essere un limite, soprattutto se la signora in questione non è una modella di 20 anni e ha un lato B esagerato.

Braccia immobilizzate

scialle-braccia
Proenza Schouler

Non avrete necessità di muovere le braccia o di alzarle? Devono stare strette lungo i fianchi, come quelle dei soldatini. Vietato sventolare le mani per chiamare un taxi e le borse devono essere solo hand-bag, almeno per Proenza Schouler.

Celebrare le icone di massa su accessori firmati

moschino
Le pazzie di Moschino

Basta trasformare ogni icona di massa in un oggetto fashion. Moschino in questo è un vero mago, da quando c’è Jeremy Scott. Ma chi vuole veramente una Barbie sulla propria t shirt, Titti sugli anfibi o un abito simile a una lattina di Coca Cola?

Le cuffie super lusso

cuffi-dg
Le cuffie di Dolce & Gabbana

Non sono cuffie per scaldare le orecchie, ma per ascoltare musica. Ognuno è libero di indossare ciò che crede, ma questa cafonata di Dolce&Gabbana costa 6995 $.

Gli stivali in stile Frankenstein di Alexander Wang

alexande-wang-shoes
Le scarpe di Alexander Wang

Non si dice di indossare tutte delle scarpine di cristallo stile Cenerentola né delle Jimmy Choo all’ultima moda, ma gli stivali con zeppa di Frankenstein firmati da Alexander Wang sono una delle cose più brutte viste alle sfilate di New York.

 

di Mariposa