Abbigliamento da piscina: i must have dell’inverno

 

Inverno vuol dire anche tornare in palestra o in piscina, per i corsi di nuoto, di acquagym o triathlon, per tenersi in forma in vista dell’estate e scaricare un po’ di stress accumulato in questi lunghi mesi di lavoro. Cosa indossare però per essere cool anche in inverno e sopratutto essere a proprio agio in piscina? Dimenticate i bikini striminziti dell’estate; triangoli, fasce e slip brasiliani non sono proprio adatti alle attività acquatiche e vi faranno sembrare inadeguate e impacciate.

Scegliete piuttosto dei costumi interi tecnici e innovativi, senza dimenticare però un tocco di femminilità e sensualità, perfetta per farvi apparire irresistibili anche con il cloro sulla pelle.

Le nuove collezioni

I costumi più classici sono interi, leggermente sgambati e con uno scollo non troppo ampio, hanno gli spallini incrociati sulla schiena per non scivolare e, quelli più carini, hanno fantasie accattivanti e colorate che ti fanno venire voglia di tuffarti subito nell’acqua.
Il nuovo Satellites di Arena si ispira ai corpi celesti ed è progettato per aderire perfettamente al corpo. Il design e la fantasia sono super femminili, ma il comfort e la resistenza lo rendono un capo assolutamente tecnico e un alleato perfetto per le nuotate in piscina.

Costumi interi ARENA
Costumi interi ARENA

Negli anni, però, grazie anche alla diffusione di nuovi sport acquatici sempre più amati dalle donne, sono nati costumi specifici per l’acquagym, per i tuffi e anche per chi pratica sport a livello agonistico.  I costumi a collo alto sono perfetti sia per chi si tuffa che per chi fa sport acquatici abbastanza movimentati e preferisce avere un’aderenza maggiore del costume al corpo. I costumi interi con pantaloncini integrati sono, invece, perfetti per chi fa nuoto a livello agonistico, perché permettono all’acqua di scivolare più velocemente lungo il corpo senza incontrare attriti di nessun tipo.

I due pezzi con top sono, invece, adatti a chi ha poco seno e fa attività soft, ma non vuole rinunciare a scoprire la pancia (o magari abbronzarsi in primavera).

Per le donne curvy o non più giovanissime Speedo ha invece lanciato la linea Suppor&Shape Swimwear pensata per seguire le curve del corpo rimodellandone le forme e offrendo un supporto nei punti giusti. Un modo per sentirsi belle e a proprio agio dentro e fuori dall’acqua.

Costume modellante di Speedo, costume con collo alto, pantaloncini o crop sempre Speedo
Costume modellante di Speedo, costume con collo alto, pantaloncini o crop sempre Speedo

A fianco di costumi super sexy con scollature sulla schiena, più adatti a sport acquatici soft che ad attività movimentate, esistono modelli pensati per la pallanuoto con hotpants integrati e scollature contenute e anche modelli studiati per chi fa triathlon e ha quindi bisogno di un body innovativo con performance dinamiche.

Il modello di Arena ha una costruzione idrodinamica per ridurre al massimo l’attrito e l’assorbimento dell’acqua e compressione integrata per sostenere i muscoli, perfetto per avere un comfort ottimale durante tutte le fasi della gara.

 

Accappatoio e costume con fantasia verde e gialla Adidas, Body nero e Blu per Triathlon di Arena e costume con hotpants di Decathlon
Accappatoio e costume con fantasia verde e gialla Adidas, Body nero e Blu per Triathlon di Arena e costume con hotpants di Decathlon

Accessori per essere perfette

Ciabatte per la doccia e per girare a bordo piscina come quelle classiche proposte da Nike o le più simpatiche infradito di Havaians disponibili in modelli sempre divertenti.

Occhialini da piscina che uniscano buone lenti e comfort assoluto come i nuovi Viper di Arena completi di lenti ampie e nitide per una visione subacquea cristallina. Attenzione a scegliere modelli con corpo e guarnizione in gomma siliconica liquida, per una vestibilità morbida, comoda e aderente.

Scarpette in gomma perfette per chi pratica AcquaGym e non vuole rischiare di scivolare durante l’allenamento.

Borsone da piscina: potete sceglierlo piccolo, grande, con due manici, con la tracolla, a zaino o addirittura a trolley. L’importante è che sia capiente, che abbia tante tasche (magari qualcuna impermeabile per inserire cellulare e iPad) e che sia realizzato in tessuto tecnico che si asciuga facilmente, visto che l’acqua è sempre a portata di mano

Sandalini di Decathlon, Ciabatte Nike, Ciabatte Havaianas e occhialini Viper di Arena
Sandali di Decathlon, Ciabatte Nike, Ciabatte Havaianas e occhialini Viper di Arena
Zainetto Arena per piscina
Zainetto Arena per piscina

 

di Carlotta Rubaltelli