Anna Marconi di Taste of Runway: quando la moda incontra la cucina

Una donna affascinante, intelligente, creativa. Ho incrociato Anna Marconi di Taste of Runway qualche settimana fa ad un evento in cui lei preparava con maestria un piatto ispirato alla collezione CO|TE. Un piatto colorato dal rosso del polipo e ambientato nel bianco dell’albume d’uovo. Anna riesce immediatamente ad essere ispirata dall’abito che ha davanti e da lì la sua mente continua il processo creativo. Le ho scritto per farle cinque domande che mi consentissero di sapere qualcosa in più su di lei e sulle due sue grandi passioni. Ed ecco qui le sue risposte.

Anna Marconi di Taste of Runaway
Anna Marconi di Taste of Runaway

Parlaci del tuo progetto: “Taste of Runway nasce da due mie grandi passioni. Da un lato la moda che ho studiato all’Istituto Marangoni di Milano, dall’altro lato l’amore per il buon cibo trasmesso dalla mia famiglia.”

Moda e cucina per Taste of Runaway
Moda e cucina per Taste of Runaway

La tua passione predominante è per la moda o per il food?
“Per entrambi naturalmente, ma sono stati soprattutto gli studi di fashion design, le influenze di conoscenze internazionale a portarmi ad essere “open mind” e a sviluppare quest’idea. So quanto all’estero la nostra Italia sia amata.”

I contenuti di Taste of Runaway
I contenuti di Taste of Runaway

Parliamo della tua vita ora, di donna e blogger: come riesci a conciliare tutto?
“Mi diletto tra supermercati, fruttivendolo, commissioni, ricette e scatti di fotografia. Non poteri desiderare altro!”

I contenuti di Taste of Runaway
I contenuti di Taste of Runaway

Le tue ispirazioni: scegli prima la ricetta o prima l’abito?
“Parto quasi sempre dal look analizzando i fashion show di Milano, Parigi, Londra e NY poi sviluppo la ricerca che mi porterà al risultato finale. Con Carlo Cracco ho lavorato al contrario cercando un look che avesse le caratteristiche dei suoi gamberi rossi marinati al Campari.”

Progetti per il tuo futuro? Cosa vuoi fare da “grande”?
“Progetti tanti, sogni ancora di più. Desidero vivere sempre con entusiasmo questa avventura.”

I contenuti di Taste of Runaway
I contenuti di Taste of Runaway

di Valentina Ciotola