Borsa da ufficio: 10 modelli low cost

 

Credo non esista donna che sappia resistere al fascino di una nuova borsa, soprattutto se capiente e di ottima qualità.
Ogni modello, ogni colore, ogni misura appare adatto a un outfit e un’occasione particolare, per cui ogni nuova proposta che vediamo nelle vetrine ci sembra indispensabile, anche se a casa ne abbiamo almeno una trentina pronte a essere sfoggiate.
Del resto, dopo le scarpe, le borse rappresentano una vera e propria ossessione per noi donne, amiamo comprarle, collezionarle e sfoggiarle abbinandole al nostro look quotidiano.
La borsa più utilizzata è sicuramente quella per il lavoro, perché ogni mattina si accomoda sulla nostra spalla e ci accompagna per l’intera giornata tra ufficio e commissioni esterne.
Per il lavoro la borsa più indicata è una borsa grande, capiente, tinta unita o dalle fantasie originali, in grado di esprimere la nostra professionalità senza trascurare la nostra personalità; deve essere una borsa in grado di farci portare dietro tutto ciò che ci occorre: chiavi, documenti, portafogli, pochette make up, pochette medicine, ombrello, mollettine, fazzolettini, agenda, cellulare, tablet, senza trascurare documenti e fascicoli di lavoro.
Se allora ti sei resa conto che devi cambiare la tua borsa da lavoro oppure vuoi semplicemente avere un’alternativa alla tua fedelissima e comodissima compagna di avventure, ecco 10 idee per l’inverno 2015/2016 distinte per fascia di prezzo per accontentare tutte le tasche e tutte le esigenze.

Borse da ufficio sotto i 30 euro

PicMonkey Collage3
Borse da ufficio sotto i 30 euro

Per la fascia di prezzo low cost, c’è sempre l’imbarazzo della scelta; borse trendy, comode e con dettagli originali, per un acquisto versatile pronto a essere abbinato a ogni tipo di outfit.
Forever21 propone una borsa capiente in eco pelle, dalla lavorazione particolare, disponibile in due diversi colori, il classico e intramontabile nero e il mai banale bianco.
La borsa H&M invece è lavorata con piega a cannoncino sia avanti che dietro per conferirle una forma ultra chic.
Oviesse centra sempre l’obiettivo di stupirci, presentando una borsa in simil pelle tinta unita con lunghe frange nere a contrasto sulla parte frontale, perfetta per la donna a cui non piace passare inosservata neanche davanti al capo.
Infine, molto classica la maxi bag Pimkie in color cammello e dallo stile morbido.
Dall’alto al basso: Forever21: euro 27; H&M: euro 19,90; Oviesse: euro 29,99; Pimkie: euro 25,99.

Borse da ufficio sotto i 50 euro

PicMonkey Collage2
Borse da ufficio sotto i 50 euro

Per la fascia di prezzo media che va dai 30 ai 50 euro, 3 sono i miei modelli preferiti.
Minimal e versatile, la shopping bag dalle linee morbide disegnata in esclusiva da Penelope e Monica Cruz per Carpisa e disponibile in rosa cipria o rossa; ma davvero particolare è anche la borsa sempre Carpisa dalle linee rigide e dal design semplice e raffinato, da sfoggiare a mano o a spalla per una borsa casual e dal tessuto resistente.
In pole position peròc’è sempre Zara che con la sua borsa in pelle nera con elementi metallici argentati e dal carinissimo formato a sacca, giunge ai primi posti di ogni wish list.
Dall’alto al basso: Carpisa: euro 59,99; Zara: euro 49,95; Carpisa: euro 39,99.

Borse da ufficio sotto i 150 euro

PicMonkey Collage1
Borse da ufficio sotto i 150 euro

Per la categoria di prezzo un po’ più alta, ma neanche troppo considerando che stiamo parlando di borse giganti perfette per il lavoro, ho selezionato 3 modelli da chiedere subito a Babbo Natale.
Le frasi incise su ogni singola borsa Le Pandorine valgono da sole l’acquisto, ma se aggiungiamo che le borse sono davvero capienti, sono dotate di doppi manici e sono in ecopelle con effetto snake a contrasto, capirete subito che resistervi è assolutamente impossibile.
Liu Jo, invece, propone una vera e propria chicca che mi ha fatto letteralmente innamorare: una maxi bag con stampa sfumato disponibile in 3 diverse combinazioni di colore, applicazione di dettaglio a catena e ciondolo effetto pelliccia.
Infine, la borsa Guess con stampa Vichy e catena utilizzabile come manico è di un’eleganza senza tempo.
Dall’alto al basso: Le Pandorine: euro 98; Liu Jo: euro 139; Guess: euro 140.

 

di Francesca Esposito