Brunette Moffy: la prima modella con lo strabismo di Venere

 

Fortunatamente i canoni classici della bellezza ultimamente sono davvero cambiati o forse sarebbe meglio dire che si sono “ampliati”, dando spazio molto spesso a profili estetici non convenzionali a tal punto che ora definiamo “cool” tutto ciò che è in qualche modo “particolare“.

brunette-moffy
Brunette Moffy e lo strabismo di Venere

E cosi ormai sulle passerelle vediamo sfilare modelle che si fanno davvero notare: un esempio tra tutte è proprio Brunette Moffy, la prima modella con lo strabismo di Venere particolarmente accentuato. Di lei parlano come della futura Kate Moss della moda: in effetti pare essere una delle migliori scoperte della Storm Models, la scuderia che vanta nomi che vanno da Cindy Crawford a Cara Delevingne.

brunette-moffy
Brunette Moffy

Il successo definitivo lo ha raggiunto già qualche anno fa, dopo essere apparsa sulla cover di Pop, uno dei magazine più alternativi e di tendenza della Gran Bretagna: da lì la sua carriera non si è più fermata.

brunette-moffy
La futura Kate Moss della moda

Il famoso fotografo Tyrone LeBon ha detto di lei “Moffy non era mai stata fotografata per una rivista ed è sempre emozionante lavorare con una persona quando non si sa come potrebbe andare. Le sue misure fisiche sono negli standard di una modella professionista, ma ciò che la distingue sono proprio gli occhi, belli, enormi e grigio-verdastro , particolari proprio perché non si allineano“.

brunette-moffy
La particolarità che diventa cool

 

di Cristina Saglietti