Come essere una parigina

 

La traduzione letterale del termine francese Chic è ‘elegante’. Eppure, come spesso succede, questa traduzione non riesce a rendere perfettamente l’idea stessa di Chic. Ci sono termini intraducibili, che portano con sé sfumature ed evocano sensazioni che non si potrebbero rendere se non usandoli. Ci avete mai fatto caso che molti termini che riguardano lo stile, nella sua accezione più sofisticata, sono francesi? Ecco infatti che oltre a Chic segue le stesse regole di non traducibilità Allure.

Perché le francesi alle volte nascono con questi attributi, non si devono sforzare di essere Chic o di avere Allure nel portare una camicia o un paio di pantaloni: ce l’hanno nel sangue. Sono perfette quando indossano con naturalezza la prima cosa che hanno trovato nell’armadio, con un taglio di capelli non troppo definito, pochi gioielli (e minimalisti) e ovviamente nude make-up. Del resto se Ines de la Fressange,  Anne Bereste  Caroline de Maigret hanno scritto fortunati manuali per insegnarci a come essere delle vere parigine come loro, un motivo ci sarà.

BALZAC PARIS

Un look Balzac dell nuova collezione
Uno dei must della stagione, tronchetti western-inspired, dalla collezione Balzac
balzac4
Felpa peplum e foulard, semplice e chic

Tre amici, una passione per la moda e il mondo digitale e l’inizio di una storia (e di un brand) nato un po’ per caso nel 2011 creando papillon. Poi nel 2014, la svolta con il lancio di felpe dedicate alle coppie di autori francesi (da Colette a Maurice a Jean-Paul e Simone) in poco tempo diventate un must. Oggi Balzac Paris è un marchio giovane che ha esteso le sue collezioni ad abiti e accessori chic e contemporanei, proposti sempre in limited edition e ready-to-wear e dai prezzi accessibili.

SEZANE

sezanne d
Gonna jeans taglio anni ’70 e maglione con bottoni dalla nuova collezione Sezanne
Pantaloni scozzesi e maglia con colletto bianco
Una morbida tuta in tweed da portare dalla mattina alla sera
sezanne c
Blusa dallo stile vittoriano come impone il trend per questo autunno- inverno

Facile da indossare e irresistibile per i piccoli dettagli. Così Morgane Sézalory, parigina fondatrice del marchio Sezanne, descrive le collezioni del suo giovane brand che in poco tempo è diventato uno dei marchi di riferimento per le giovani francesi e non solo. Sézane, nato nove anni fa, è l’unica etichetta francese di moda che si può acquistare solo online, nessuna boutique o intermediario. Tutto nasce e si sviluppa tra il sito web e i social: qui vengono presentate le collezioni (in anteprima per chi è iscritto alla newsletter) e qui spesso tutto finisce in poco tempo sold out. Abiti e accessori dalla linee basic ma dal taglio sartoriale da indossare tutti i giorni e con un prezzo non eccessivo.

Se passate da Parigi, nella centralissima rue Saint Fiacre, trovate Sezane’s apartment. Non un negozio ma un piccolo HQ del brand dove provare e guardare dal vivo (spesso in anteprima) le collezioni da acquistare online e dove scovare mille altre ispirazioni di lifestyle.

HARPE PARIS

HARPE_A
Alcuni pezzi delle scorse collezioni di Harpe, riproposti in certi casi anche per questa stagione
Una tuta nera con scollatura profonda
Little black dress con ruche
HARPESPOSA
Tre abiti della collezione sposa di Harpe (da 930,00 euro)

Françoise, stilista, e Marina, esperta di marketing, sono una madre e una figlia che nel 2014 dal loro comune amore per il mondo della moda hanno deciso di creare un loro marchio. Una piccola casa di moda che rappresentasse la loro donna, un incontro tra generazioni

Il risultato sono abiti sartoriali, dal mood romantico e bohémien che si possono acquistare online o ordinare su misura disegnati per le proprie forme. Harpe ha una anche piccola collezioni di abiti da sposa (prezzi a partire da 930,00 euro) che rispecchiano appieno lo stile del marchio.

di Enrica Pressanto