Come i bambini vedono le foto delle pubblicità di moda

 

Le pubblicità di moda devono essere particolari e originali per poter colpire nel segno. Ma, a volte, i fotografi di moda esagerano un po’ con la loro creatività, pubblicando immagini di dubbio gusto e che non è ben chiaro cosa ci vogliano mostrare. Anche voi ve lo siete chiesto guardando le modelle protagoniste delle campagne pubblicitarie di tutti i brand? Pensate se questa domanda venisse rivolta ai bambini…

campagne-pubblicitarie-bambini-affamata
“Potrebbe essere affamata…”

C’era un detto che circolava su Facebook che diceva che solo “gli ubriachi, i bambini e i leggings” ci dicevano la verità. E forse un po’ di verità si nasconde dietro le risposte di questi bambini ai quali vengono proposte delle immagini di campagne pubblicitarie, chiedendo poi loro cosa vedevano…

campagne-pubblicitarie-bambini-bagno
“C’è una ragazza… che fa i suoi bisogni”
campagne-pubblicitarie-bambini-malattia
“Lei sembra avere una malattia”

L’idea è venuta a un’artista spagnola, Yolanda Dominguez e i risultati sono impressionanti: vedendo le immagini di modelle magre alcuni bambini si chiedono se stanno bene o hanno una qualche malattia, mentre altri ammettono che le donne mostrate sembrano povere, spaventate, ubriache…

campagne-pubblicitarie-bambini-morto
“Forse sta per morire”
campagne-pubblicitarie-bambini-violenza
“Le altre ragazze stanno cercando di fermarli e chiamare la polizia”

E ci sono persino bambini che vedono in alcune scene atti di violenza: quando ci si chiede se la moda stia passando il messaggio sbagliato, dovremmo rivolgere la domanda ai bambini… e iniziare a cambiare rotta!

di Redazione